Mercoledì 1 Agosto 2018, 10:18

Zoppas: «Il decreto dignità per noi è un cappio al collo»

PER APPROFONDIRE: decreto, dignità, zoppas
Zoppas: «Il decreto dignità per noi è un cappio al collo»

di Alda Vanzan

Usa parole forti, da mettere i brividi: «Se verrà approvato in questi termini, il decreto Dignità sarà un cappio al collo per gli imprenditori». Matteo Zoppas, presidente di Confindustria Veneto - 11mila imprese, 320mila addetti - lancia un accorato, preoccupato, quasi angosciato appello alle forze politiche, dalla Lega al M5s a tutta l'opposizione, perché il provvedimento venga cambiato. Perché - dice - le modifiche fin qui apportate in commissione e in aula non bastano. «Non ci siamo».
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Zoppas: «Il decreto dignità per noi è un cappio al collo»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER