Lunedì 10 Dicembre 2018, 10:23

Monossido dalla caldaia: bimbo, ​papà e mamma incinta intossicati

Monossido dalla caldaia: bimbo,  papà e mamma incinta intossicati

di Federica Florian

MONASTIER - Strage sfiorata a Monastier dove una famiglia è rimasta intossicata per una fuga di monossido, molto probabilmente avvenuta dalla caldaia di casa. Un bambino di 4 anni, il suo papà e la sua mamma (con un altro bimbo in arrivo fra pochi mesi) si sono svegliati ieri mattina faticando a reggersi in piedi. Nausea, perdita di equilibrio, malessere persistente fin dalle ore notturne: sintomi che la coppia ha attribuito a un brutto virus influenzale. L'uomo, 37 anni, ha chiamato i genitori avvisando di non stare bene e i nonni, che si trovavano in vacanza in Alto Adige, hanno deciso di anticipare il rientro a casa e sono partiti immediatamente, destinazione Monastier. Nel frattempo, la situazione in via Pavani precipitava. 
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Monossido dalla caldaia: bimbo, ​papà e mamma incinta intossicati
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti