Allarme per le processionarie, pini infestati in diversi giardini privati

PER APPROFONDIRE: azzano decimo, giardini, pini, processionarie
Processionarie su una conifera

di Mirella Piccin

AZZANO DECIMO - Allarme processionarie in diverse zone del territorio azzanese, dal capoluogo alle frazioni: a essere colpiti i pini all'interno dei giardini delle abitazioni private. Polizia locale e Ufficio Ambiente comunale precisano che sono già state monitorate le aree pubbliche di capoluogo e frazioni: esclusa la presenza di nidi in parchi, scuole e strade pubbliche. Il pericolo si riferisce ad alcuni privati, che hanno già tagliato i rami infestati.

Sono questi i mesi a rischio in cui è alta l'attenzione da parte del comune che tiene costantemente sotto controllo ogni area verde pubblica. "In questo periodo, e per precauzione anche nei mesi a seguire, continueremo con le verifiche, intervenendo se sarà necessario" spiegano dall'Ufficio Ambiente. Nel caso in cui venissero avvistati transiti di processionarie sul terreno, nonostante l'attività di eliminazione dei nidi, è necessario segnalarlo all'ufficio del Comune.

L'insetto, allo stato larvale, può infatti recare danni a piante e animali, ma anche alle persone provocando reazioni allergiche. Il privato, dopo il sopralluogo della Polizia Locale, ha tempo dieci giorni per tagliare i rami infestati dai nidi, o l'intero albero se fosse attaccato interamente, e bruciare il tutto. Il costo purtroppo è a carico del privato, sempre che lo stesso evitando di chiamare un giardiniere non riesca da solo a intervenire in alberi non altissimi asportando i nidi e bruciandoli, facendo però sempre attenzione alle larve. Se il privato entro dieci giorni non dovesse ottemperare alle direttive, il sindaco potrà a quel punto emettere un'ordinanza di taglio immediato. Non rientra nelle competenze specifiche della Regione o di altri enti pubblici intervenire direttamente eliminando i nidi o agendo con mezzi aerei: operazioni che prevedono elevate risorse finanziarie e di personale di cui le pubbliche amministrazioni non dispongono. 
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Gioved├Č 16 Marzo 2017, 16:52






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Allarme per le processionarie, pini infestati in diversi giardini privati
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti