La neve blocca la strada delle Dolomiti La grandine sferza le colline del prosecco

PER APPROFONDIRE: dolomiti, grandine, maltempo, neve, nordest, prosecco, vento
Il rifugio Lagazuoi coperto di neve
Meteo pazzo in questo inizio di settembre con neve improvvisa d’estate: strada paralizzata e tanti disagi. Le prime chiamate di mezzi bloccati sulla Strada 48 “Delle Dolomiti” sono arrivate ai carabinieri della Compagnia di Cortina ieri sera poco prima delle 19. Era impossibile proseguire verso Arabba o San Cassiano. La neve è ricomparsa sulle cime dolomitiche e sui passi, ma non troppo in alto, visto che il limite ieri si aggirava sui 2.300-2.000 metri.

Grandine caduta nella Marca a Rolle e a Farra di Soligo, già pesantemente colpita a luglio: la Docg ritiene che sia andato perduto un altro 30% della produzione di prosecco.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 3 Settembre 2017, 10:32






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
La neve blocca la strada delle Dolomiti La grandine sferza le colline del prosecco
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti