Emergenza furti nel Feltrino, la Lega: serve più sicurezza nelle frazioni

Il bar della stazione di Feltre attaccato dai ladri

di Eleonora Scarton

FELTRE - «È una vera e propria emergenza; chiedo al sindaco che faccia convocare al più presto il comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica». A parlare è il capogruppo consiliare della Lega Nord Alberto Vettoretto, a seguito di un altro weekend di furti con scasso nel Feltrino.

Dopo essere state colpite la settimana scorsa le frazioni dei comune di Santa Giustina, Lentiai e Cesiomaggiore, le sottrazioni continuano a ripetersi arrivando anche nelle abitazioni di Feltre e al bar della stazione. «La gente non si sente più sicura dichiara Vettoretto - Non si tratta più di un problema ma di una vera e propria emergenza. Se da una parte i centri cittadini sono più protetti grazie ai sistemi di videosorveglianza, il problema dei furti e delle intrusioni in casa si è spostato nelle periferie e nelle frazioni cittadine, dove questi impianti di controllo non ci sono o sono scarsi. Questi episodi sempre più frequenti testimoniano ancora una volta come il nostro territorio, una volta isola felice, sia oggetto di scorrerie di ladri ed accresce e diffonde il senso di insicurezza tra i cittadini che vivono con la preoccupazione di essere affrontati dal primo balordo che gira impunito e spavaldo con la convinzione che tanto in Italia nessuno gli farà nulla».


 
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 14 Novembre 2017, 11:47






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Emergenza furti nel Feltrino, la Lega: serve più sicurezza nelle frazioni
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 5 commenti presenti
2017-11-16 07:22:02
Scommeto che il vicino di casa non sa nemmeno chi gli abita a destra, a sinistra, sopra e sotto; quale sicurezza pretendono se sono alla finestra solo per spiare cosa fa il vicino.
2017-11-15 08:46:04
Ma se i Feltrini hanno scelto questo sindaco alle ultime elezioni con oltre il 50%, di cosa mai si lamentano? Hanno cio che volevano.
2017-11-14 14:36:03
che i leghisti facciano la carità elargendo i diamanti comprati....... con danaro pubblico ovviamente
2017-11-14 14:20:33
La sicurezza è determinata da leggi chiare e severe pena di morte compresa e visto che i giudici annegano in un marasma di leggi interpretabili, non che soggette all'umore dello stesso giudice cosa deprecabile e ingiustificata. Al di fuori di questo c'è solo confusione, atta per non prendere decisioni drastiche per paura, si proprio paura, indotta da questa nauseabonda democrazia che ha portato alla paralisi l'intero paese, disorientando gli abitanti,mi sono dimenticato mettere al bando il comunismo, il saluto col pugno chiuso., chiudere e dichiarare illegali i sindacati (tanto operano in maniera parassitaria) sequestrargli gli immobili... fine della prima puntata.
2017-11-14 12:43:35
il balaican?