Mercoledì 4 Luglio 2018, 08:46

Lite sul decreto dignità: un milione di contratti sono a rischio rinnovo

PER APPROFONDIRE: contratti, decreto, lavoro

di Giusy Franzese

 E ora sono tanti i precari che tremano. Al di là delle intenzioni del governo, che vorrebbe per loro un futuro più stabile, le nuove norme sui contratti a termine potrebbero rivelarsi un boomerang nel privato. Le organizzazioni datoriali infatti in queste ore stanno consigliando ai loro associati di stare attenti con i rinnovi. Non è tanto e solo per il costo più alto (il decreto prevede per ogni rinnovo a partire dal secondo un costo contributivo crescente dello 0,5%) ma per il rischio contenziosi.

Le nuove norme più restrittive (un limite massimo di durata che si riduce da tre a due anni, numero di possibili proroghe tagliate da 5 a 4, reintroduzioni delle causali passati il primo anno di contratto) valgono anche per le proroghe e i rinnovi dei contratti in corso, compresi quelli in somministrazione. Il decreto è chiaro: «Le disposizioni trovano applicazione ai contratti di lavoro a tempo determinato stipulati successivamente all'entrata in vigore del presente decreto nonché ai rinnovi ed alle proroghe dei contratti in corso alla data di entrata in vigore del presente decreto».
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Lite sul decreto dignità: un milione di contratti sono a rischio rinnovo
CONDIVIDI LA NOTIZIA
VIDEO
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 8 commenti presenti
2018-07-04 14:57:37
cilindro a me gli occhi- chi governa sono i suoi legagrilli NON IL PD
2018-07-04 11:27:37
grande prova di capacità dei 5S ....
2018-07-04 11:25:42
grande prova di capacità dei 5S ....
2018-07-04 11:12:38
cilindro non rigiri la frittata e vada al sodo, provi ora a mettere in bocca le sue parole ai suoi eletti governativi. Sono loro che hanno dato inizio allo sfaccelo non l'opposizione. I ruoli e le responsabilità sono fondamentali nella vita Democratica di una Nazione, non facciamo confusione.
2018-07-04 12:20:46
Scusi? Il PD dovrebbe fare opposizione e difendere il Jobs Act, e' questo il suo ruolo. Possibilmente facendo fronte comune con le altre opposizioni e in particolare con Forza Italia. Il problema e' che i dirigenti piddini sono nella piu' totale confusione e non stanno facendo nulla di tutto questo.