Disastro maltempo, così il pompiere in vacanza ha salvato la ministra

Disastro maltempo, così il pompiere
in vacanza ha salvato la ministra

di Giuseppe Babbo ed Elena Filini

«Appena ho visto piombare a terra decine di alberi ho capito che stava succedendo qualcosa di grave, per questo mi sono qualificato alla reception dicendo che se c'era bisogno ero a disposizione». Lui è Marco Renosto, 49 anni di Susegana ma soprattutto vigile del fuoco in vacanza. Proprio al campeggio Mediterraneo di Cavallino-Treporti (GUARDA IL VIDEO - Il campeggio distrutto), tra le strutture ricettive maggiormente danneggiate dalla bomba d'aria che giovedì scorso ha investito il litorale veneziano. Marco, pompiere esperto che ha già affrontato eventi di questa portata, si è attivato appena è cessata la furia del vento.
 
 


«Alla reception racconta mi hanno detto che c'era una donna incastrata nella sua roulotte perché la stessa era stata travolta da un grosso albero». Non una turista qualsiasi ma Diana Golze, 42 anni, nota politica tedesca e titolare delle politiche sociali del Brandeburgo: al momento del fortunale si trovava nella veranda della sua roulotte. «Immediatamente ho allertato la centrale dei vigili del fuoco racconta Renosto poi assieme ad altre persone abbiamo iniziato le operazioni di estrazione che ho gestito personalmente e con tutte le delicatezze del caso. Una volta liberata la donna abbiamo chiesto l'intervento di un'ambulanza: dalla centrale ci è stato detto che la viabilità era intasata, a quel punto abbiamo richiesto l'intervento dell'elicottero».

GUARDA IL VIDEO - LE ZONE DEL DISASTRO VISTE DALL'ELICOTTERO

Diana Golze è stata operata alla schiena, l'intervento è riuscito. Era in rianimazione, poi è uscita. Ora è ricoverata nel reparto di Neurochirurgia, fuori pericolo...

 
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 12 Agosto 2017, 10:36






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Disastro maltempo, così il pompiere in vacanza ha salvato la ministra
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 9 commenti presenti
2017-08-13 09:17:00
....bene complimenti....l'efficenza veneta......!
2017-08-13 05:43:43
Esisteva l'esercito in caso di calamità; i volontari erano in più ! Ora abbiamo solo volontari, e sempre meno anche quest'ultimi vista l'avanzata età pensionabile .-
2017-08-12 17:09:20
Ma guarda un po'.....siccome le strade erano intasate hanno chiesto l'intervento del l'elicottero....ma va!!! Con tutti fanno così? O solo con i politici tedeschi che....guarda caso ci stanno succhiando il sangue.
2017-08-12 16:22:06
Un bravo pompiere non dovrebbe essere così attento al protagonismo...quanta gente normale e anonima ha fatto e fa del bene senza chiedere nulla...forse ha ancora qualcosa da imparare..
2017-08-12 13:47:46
infatti, è stato solo un violento temporale estivo come ne capitano dappertutto ed in tutti gli anni. è solo il contesto che è cambiato perchè se succedeva in aperta campagna e smontava la baracca del trattore del contadino o gli spianava il campo di mais non gliene fregava niente a nessuno. comunque basta guardare l'albero in foto per dire che quello cadeva solo se ci ti appoggiavi per una foto. era solo questione di tempo.