Martedì 10 Ottobre 2017, 11:44

In Polesine calano furti e rapine ma è record di omicidi

PER APPROFONDIRE: omicidi, record, rovigo
In Polesine calano furti e rapine ma è record di omicidi

di Francesco Campi

ROVIGO - Calano i reati in Polesine, almeno a giudicare dal numero di denunce presentate che, fra 2015 e 2016 ha subito una riduzione consistente, di ben il 12,5% in meno. E la media di denunce in rapporto alla popolazione vede così il Polesine attestarsi alla 77esima posizione fra le province italiane, ovvero nella parte più bassa della graduatoria, dove si trovano le realtà che hanno meno problemi con la criminalità. A scattare questa fotografia decisamente positiva è la consueta analisi annuale del Sole 24 Ore su dati del Ministero dell'Interno e Istat. Emerge così che in Polesine il numero di denunce nel 2016 è stato di 7.153, ovvero 2.998 ogni 100mila abitanti. Per avere un termine di paragone, nelle province al vertice di questa classifica, Milano, Rimini e Bologna questo dato rapportato alla popolazione è, rispettivamente di 7.375, 7.203, e 6.641. All'estremo opposto della classifica, si trovano invece Oristano, la più virtuosa, Pordenone e Rieti, con un numero di reati ogni 100mila abitanti pari a 1.768, 2.177 e 2.268.

LA MEDIA
Numeri ai quali si avvicina abbastanza anche Rovigo, ben al di sotto di quella che è la media nazionale che si attesta a 4.105. Non solo, ma il Polesine è addirittura in una delle graduatorie d'eccellenza, quelle che riguarda il reato specifico di rapina: con 12,2 denunce specifiche ogni 100mila abitanti, si piazza al nono posto fra le province meno afflitte da questo reato, facendo fra l'altro registrare un calo di ben il 9% rispetto al 2015. In questa speciale classifica, in testa si trova Belluno, con 6,3 rapine denunciate ogni 100mila abitanti. Mentre nella lista nera delle 10
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
In Polesine calano furti e rapine ma è record di omicidi
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
4 di 4 commenti presenti
2017-10-10 14:39:53
Sono calate le denunce perché i rodigini hanno perso la fiducia delle Istituzioni italiane. Visto che le leggi italiane sono a favore dei criminali, preferiscono il fai da te. I dati combaciano a perfezione.
2017-10-10 14:10:17
Tra furti,multe e tasse sono rimasti solo gli occhi per piangere!!!! w l'italia...................
2017-10-10 11:55:52
.... non c'è più nulla da rubare.. e se accade non lo si denuncia neppure più in quanto tempo perso..
2017-10-10 11:47:39
Altro primato per il disastrato e depresso polesine, mah che veneto, che zone....su enrico segna...ciao...che tristezza...ciao.