«La Sacca del Canarin sta morendo». L'allarme: soldi prionti, lavori non fatti

PER APPROFONDIRE: porto tolle, sacca del canarin
«La Sacca del Canarin sta morendo»  L'allarme: soldi prionti, lavori non fatti

di ​Anna Nani

PORTO TOLLE - «La misura è colma, siamo stanchi di aspettare che gli enti pubblici si attivino. Sono più di due anni che i soldi sono stanziati, ma i lavori non vanno avanti». Sbotta Roberto Finotello, presidente del Consorzio Pescatori del Polesine che si riferisce all'investimento da 1 milione e 800mila euro per la vivificazione delle lagune del Genio Civile e dell'Ente Parco. «Una parte dei lavori nella Sacca di Scardovari vanno avanti a rilento, ma la laguna del Canarin è completamente abbandonata. Sono più di due anni che i soldi sono stanziati, ma dei lavori neanche l'ombra. La draga avrebbe dovuto iniziare a scavare a luglio 2016, ma ancora non si è vista».

La laguna del Canarin fu protagonista nella primavera del 2013 di una storica moria di vongole a causa della persistente piena del Po che aveva comportato la perdita della quasi totalità del prodotto. «Una laguna della quale pescavano 300 persone, mentre adesso ne va una ventina. La produzione media nel 2013 era di 20mila quintali, nel 2016 si è fermata a 3mila. Sono quattro anni che è improduttiva e siamo nella impossibilità di fare una programmazione di un ciclo produttivo perché l'ambiente non garantisce più l'equilibrio a favore dell'acqua salmastra»...
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 19 Maggio 2017, 11:30






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
«La Sacca del Canarin sta morendo». L'allarme: soldi prionti, lavori non fatti
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
3 di 3 commenti presenti
2017-05-20 09:14:53
Soldi prionti... amministratori e enti pubblici prionti....senza la pri!!!
2017-05-19 19:25:46
Cosa sono i 'soldi prionti'?
2017-05-19 12:46:45
.. se si lamenta chi specula la cosa deve essere per forza positiva..