Alberi abbattuti: in via Merlin l'ombra di un altro supermercato

PER APPROFONDIRE: rovigo, supermercato
Alberi abbattuti: in via Merlin l'ombra di un altro supermercato

di Francesco Campi

ROVIGO - Improvvisamente gli alberi sono spariti. Pioppi, ma non solo, che punteggiavano l'area verde che si apre fra via Merlin e il Censer, racchiusa fra lo Scolo Rezzinella e il Ceresolo. Oltre una ventina le piante d'alto fusto che sono state abbattute a fine agosto. Improvvisamente, senza un apparente spiegazione. Ecco, allora, che si riaffacciano alla mente le parole pronunciate dal sindaco Massimo Bergamin nel giugno 2016, quando aveva parlato di un possibile insediamento commerciale proprio nella zona di via Baruchello: «È una carta che abbiamo sul tavolo da tempo aveva detto tagliando corto - Arriva direttamente dai tempi del sindaco Fausto Merchiori. Non abbiamo ancora preso una decisione in merito».

PUNTO VENDITA LIDL
In seguito era emerso che il supermercato in questione potesse essere un Lidl, ma, anche alla luce della recente ristrutturazione del punto vendita in Tassina della stessa catena, tutto sembrava davvero caduto nel dimenticatoio. «Da quello che mi risulta, non si è mosso nulla su quel fronte», ribadisce lo stesso assessore al Commercio Luigi Paulon. Però le motoseghe non sono entrate in funzione. «Appena ho visto che stavano tagliano gli alberi sono andato a chiedere spiegazioni spiega un residente nella zona , ma erano operai stranieri che non sapevano il perché e si sono limitati a dire che il proprietario dell'area aveva detto loro di tagliare tutto. Mi dispiace, perché quel boschetto era proprio bello»...
 
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 11 Ottobre 2017, 11:09






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Alberi abbattuti: in via Merlin l'ombra di un altro supermercato
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti