Ladri di notte, entrano senza far rumore forando il vetro delle finestre

PER APPROFONDIRE: buco, finestre, furti in casa, papozze
Ladri di notte, entrano senza far rumore forando il vetro delle finestre

di Moreno Tenani

PAPOZZE - Ladri in azione a Papozze. È stato un raid in piena regola quello compiuti in paese e, nei giorni precedenti anche nella vicina Villanova Marchesana. Nel corso di un paio di notti, approfittando dell'oscurità e del sonno degli abitanti, i malviventi hanno visitato a più riprese diverse case del capoluogo e della frazione Borgo, facendo man bassa di tutto quanto di valore hanno potuto prelevare.

I fatti sono stati scoperti solo al mattino dai residenti che non si erano accorti di nulla e poi denunciati ai Carabinieri della locale stazione che hanno proceduto a compiere le indagini e gli accertamenti previsti in questi eventi ed intensificheranno i servizi di vigilanza notturna

 La tecnica seguita per penetrare nelle case è stata la medesima in tutti i casi. I ladri hanno praticato un foro nel vetro delle finestre e con l'ausilio di una spranga di ferro hanno fatto girare la maniglia. Una metodica che produce poco rumore e permette ai malintenzionati di penetrare agevolmente senza destare dal sonno le persone profondamente addormentate per procedere al saccheggio dell'abitazione.

Nei casi segnalati è stato prelevato del denaro contante e qualche oggetto di poco valore. Anche se le effrazioni subite costringeranno le famiglie alle spese necessarie per le riparazioni, lasciando inoltre una profonda inquietudine nell'intimità domestica.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 20 Gennaio 2018, 18:40






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Ladri di notte, entrano senza far rumore forando il vetro delle finestre
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2018-01-21 09:58:39
Ringraziate L'Europa unita..... ai paesani dell'ESt, e a tutti quelli che i vostri salvatori che andrete a Votare a Marzo .... hanno fatto e faranno entrare. W l'integrazione...