Tutti in ferie: 7 km di coda verso il confine, attivato il by pass della A4

PER APPROFONDIRE: a4, autostrada, by pass, code, traffico
Attivato il by pass dalla A4 verso la A34 Villesse Gorizia - Foto Simone Ferraro/Petrussi

di P.T.

FRIULI e VENETO - Con l’incremento del traffico e delle code in autostrada, soprattutto alla barriera di Trieste Lisert, alle 15 del pomeriggio quando la coda in uscita era di 7 chilometri. Autovie Venete ha attivato il by pass dalla A4 verso la A34 Villesse Gorizia per sdoppiare il traffico e alleggerire la A4 nel tratto Villesse Trieste.

Tutta la mattinata di oggi, sabato 4 agosto, e anche le prime ore del pomeriggio il traffico è stato super intenso, con transiti superiori ai 2mila veicoli ora in direzione Trieste e una lunga colonna di auto, non ferme, ma che procedevano a singhiozzo si è sviluppata fra San Donà di Piave e il Bivio della A4. Alle 15 del pomeriggio la situazione era inalterata, salvo l’aumento delle code alla barriera di Trieste Lisert. Code in uscita anche a Redipuglia, Villesse e San Donà di Piave.

Oltre 200 le persone al lavoro sulle 24 ore fra tecnici degli impianti, operatori di sala radio, manutentori, esattori e ausiliari al traffico dotati, questi ultimi, di 25 automezzi di cui 16 furgoni; 2 pick-up attrezzati con “forche” per sollevare veicoli; 3 scooter utilizzati nei tratti di cantiere; 2 veicoli di servizio. Potenziati anche i servizi di soccorso meccanico dislocati in modo strategico per poter intervenire rapidamente e liberare le corsie dai veicoli guasti o incidentati e attivati i due presidi sanitari, uno in Friuli Venezia Giulia a San Giorgio di Nogaro e uno in Veneto a San Donà di Piave.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 4 Agosto 2018, 15:59






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Tutti in ferie: 7 km di coda verso il confine, attivato il by pass della A4
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 5 commenti presenti
2018-08-05 22:27:16
Sembra cronaca di una guerra con spiegamento di forze da calamità naturale!
2018-08-05 05:14:42
Gia', il naturismo si potrebbe anche praticare in montagna, in paesetti fantasma da ripopolare e rimpolpare. Pecunia non olet ?? Il contante si' , ma il pagamento tramite card, bonifici,e-banking NO.
2018-08-04 18:35:28
l'inquietante risvolto e' che portano i soldi al turismo estero..
2018-08-04 19:01:21
fra questi c'è il milione di naturisti italiani e i 20 milioni di naturisti europei non possono fare le vacanze in Italia
2018-08-04 16:17:42
Mi pare di non veder attivato un bel niente, ma semplicemente deviato il traffico su altri itinerari.-