Lunedì 20 Agosto 2018, 08:15

Lite al semaforo: pestato davanti alla fidanzata, l'aggressore scappa

PER APPROFONDIRE: conselve, lite, pestato, semaforo
foto di repertorio

di Nicola Benvenuti

CONSELVE - Lite in strada per futili questioni al semaforo: intervengono i carabinieri e un trentacinquenne finisce all'ospedale. Il fatto è avvenuto nella notte tra sabato e domenica a Conselve. Intorno all'1.40 un egiziano di 35 anni, E.E.B. le sue iniziali, residente a Maserà, era fermo nella propria vettura con la compagna italiana al semaforo di via Roma, nel centro del paese, quando è stato raggiunto da un altro individuo che lo ha sfidato, strattonato e colpito violentemente all'altezza del petto....
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Lite al semaforo: pestato davanti alla fidanzata, l'aggressore scappa
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 7 commenti presenti
2018-08-20 21:15:52
Magari è una italiana di cittadinanza. A roma si è burini fino alla settima generazione, e il papa parla di integrazione...
2018-08-20 14:30:30
e brave queste donne italiane che si innamorano degli egiziani!
2018-08-20 14:12:48
Egiziano con una Italiana???? Poi viene fuori i soliti casini di differenze religiose.... figli contesi, lei che non rispetta l'Islam, velo islamico ecc. ecc. Rimpatriamo tutti sti sacchetti a perdere.
2018-08-20 12:36:35
Noi non lo sappiamo il motivo, ma lui di sicuri si.
2018-08-20 12:30:55
Con la compagna italiana al semaforo... questo non dice nulla, ad ogni modo ce ne sono tante che prima di aprire gli occhi devono sbattere le corna