Venerdì 11 Gennaio 2019, 10:45

Tentò di uccidere la moglie per una camicia non lavata. «Cella sovraffollata»: sconto di pena

PER APPROFONDIRE: andrea loro, matilde ardia
Andrea Loro

di Roberto Ortolan

LORIA - Più di mille giorni in una cella del carcere di Santa Bona sovraffollata e con spazi angusti: il giudice di sorveglianza, accogliendo il ricorso presentato dall'avvocato Lorenza Secoli, che si era appellata a quanto stabilito dalla Convenzione europea sui diritti dell'uomo (le pene vanno fatte scontare in modo umano), ha concesso uno sconto di 110 giorni di carcere (quasi 4 mesi) al 37enne Andrea Loro, di Loria, che sta scontando 13 anni di carcere. Un piccolo ma significativo passo verso l'addio al carcere per un uomo che, quando venne arrestato per il tentato omicidio dell'allora moglie Matilde Ardia, venne descritto come un individuo brutale, che scatenò la propria furia assassina per una camicia non lavata. Furia assassina che non riuscì per una serie di fattori tanto fortuiti quanto fortunati.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Tentò di uccidere la moglie per una camicia non lavata. «Cella sovraffollata»: sconto di pena
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 7 commenti presenti
2019-01-11 12:27:09
Mi piacerebbe sapere quanti soldi hanno predisposto per costruire nuove carceri, soprattutto dopo che è stata tolta la prescrizione.
2019-01-11 13:35:17
il PD ha risolto la questione rimettendo quasi tutti in liberta'. Bel sistema