Da rifare la pista pagata 18 milioni: l'aeroporto chiude, nel cda scoppia litigio

Da rifare la pista pagata 18 milioni: l'aeroporto chiude, nel cda scoppia litigio

di Paolo Calia

TREVISO - Solo sette anni fa quella pista lunga due chilometri e mezzo è stata messa a nuovo per la bella cifra di 18 milioni di euro. E adesso, a sorpresa, è quasi da rifare. Per questo motivo lo scalo rimarrà chiuso dal 4 al 18 ottobre in modo da consentire una completa riasfaltatura.

Una grana non da poco per l'aeroporto Canova. Da tempo sulla pista si notano crepe e piccole buche. Il manto, teoricamente perfetto in quanto fatto relativamente di recente, non risulta per niente tirato a lucido. Troppe increspature, imperfezioni che teoricamente rendono più complicate le manovre degli aerei in arrivo e in partenza. Nulla che ne metta in pericolo la sicurezza, ma qualche disagio di certo lo provoca. Save ha quindi commissionato una perizia a un team di esperti. Il responso non è stato dei più entusiasmanti: gli esperti hanno messo nero su bianco che sarebbe necessario un intervento di riqualificazione da completare in tempi piuttosto rapidi. 


 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 21 Aprile 2017, 05:01






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Da rifare la pista pagata 18 milioni: l'aeroporto chiude, nel cda scoppia litigio
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 12 commenti presenti
2017-04-21 14:05:27
La venetizzazione italica.....
2017-04-21 17:56:58
a treviso il sindaco è del PD
2017-04-21 20:43:20
Sai tu quanto centra il sindaco del PD in tutto questo !!'''
2017-04-22 07:57:07
Se non sono ladri ,non fanno i politici( con qualsiasi sigla).
2017-04-21 13:18:07
chiamano chi ha fatto il lavoro e lo fanno mettere a norma.