Il chirurgo plastico al matrimonio vip, le invitate fanno finta di non conoscerlo, lui: «Sono tutte mie pazienti»

PER APPROFONDIRE: chirurgo plastico, giulio basoccu, vip:
Alle nozze vip le invitate fingono di non conoscerlo. Lui: «Tutte mie pazienti»

di Veronica Cursi

«Quindi lei è un chirurgo plastico?» L'affascinante vip, elegantissima nel suo abito da matrimonio, stringe la mano al dottore, si presenta in modo garbato. Forse ha un problema di memoria a breve termine. Perché solo 15 giorni prima era nel suo studio. Magari dovrebbe andare da un neurologo, più che da un medico estetico.
E non è l'unica. Sembra un'epidemia. In quel matrimonio vip, dove ai tavoli siedono attrici, conduttrici, giornaliste e politici, nessuno sembra conoscere Giulio Basoccu, professione chirurgo estetico, che nel suo curriculum vanta pazienti del calibro di Elena Santarelli e Sophia Loren.
«Strano - racconta il dottore in un post su Instagram -  perché almeno una decina di loro sono frequentatori del mio studio».

Il professore, noto tra i vip come il "mago del seno" per le centinaia di interventi eseguiti, è molto conosciuto nel mondo dello spettacolo anche per le sue partecipazioni a programmi tv. Il suo post  è un ritratto esilarante del mondo dei famosi. «Qualche tempo fa ho ricevuto l’invito al matrimonio di un personaggio molto famoso e amato dal pubblico, al quale, ahimè, sono arrivato in ritardo, quando tutti erano già a pranzo - scrive - Sono stato costretto, mio malgrado, ad attraversare la sala facendo slalom tra un tavolo e l’altro, tra personaggi di primissimo piano del giornalismo, dello spettacolo e della politica. Tra questi, avrò intercettato lo sguardo di almeno una decina di frequentatori del mio studio. Di loro, solo due hanno fatto un cenno di saluto. Gli altri hanno finto di non vedermi… O si sono messi a contare le posate».
 

E continua: «Una, bellissima signora affezionatissima alle cure più in voga, me la sono trovata davanti e si è addirittura presentata. L’interpretazione dell’affascinante ospite che ha finto di vedermi per la prima volta in vita sua, pur mancando dal mio studio da soli 15 giorni, è stata grandiosa. Nessuna offesa, però: fa tutto parte del gioco».
E allora, ai più curiosi, resta ancora una domanda: chi saranno gli sposi vip? Ma soprattutto cosa servivano al buffet che ha provocato questa strana amnesia generale? Ai posteri l'ardua sentenza.
 
 

#DiarioSemiserioDiUnChirurgoEstetico Qualche tempo fa ho ricevuto l’invito al matrimonio di un personaggio molto famoso e amato dal pubblico, al quale, ahimè, sono arrivato in ritardo, quando tutti erano già a pranzo. Sono stato costretto, mio malgrado, ad attraversare la sala facendo slalom tra un tavolo e l’altro, tra personaggi di primissimo piano del giornalismo, dello spettacolo e della politica. Tra questi, avrò intercettato lo sguardo di almeno una decina di frequentatori del mio studio. Di loro, solo due hanno fatto un cenno di saluto. Gli altri hanno finto di non vedermi… O si sono messi a contare le posate. Una, bellissima e affezionatissima alle cure più in voga, me la sono trovata davanti e si è addirittura presentata. L’interpretazione dell’affascinante ospite che ha finto di vedermi per la prima volta in vita sua, pur mancando dal mio studio da soli 15 giorni, è stata grandiosa! Nessuna offesa, però: fa tutto parte del gioco 😉 …E comunque la prossima volta potreste provare così! #miscusinonricordo #ciconosciamo #ciconosciamodaunavita #inincognito #maivisti #maivistiprima #leichiè #cheridere #amoilmiolavoro #giuliobasoccu #studiobasoccu

Un post condiviso da Studio Medico Basoccu (@giuliobasoccu) in data:

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 18 Ottobre 2017, 12:27






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Il chirurgo plastico al matrimonio vip, le invitate fanno finta di non conoscerlo, lui: «Sono tutte mie pazienti»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 8 commenti presenti
2017-10-20 09:18:41
La storia è simpatica. Il chirurgo non ha mica fatto nome e cognome, e comunque è sicuramente un personaggio noto a tutti in quell'ambiente e non ha certo bisogno di pubblicità. Non salutare il proprio chirurgo estetico per paura di essere sgamate significa essere un tantino ipocrite, anche perché non è detto che salutare un chirurgo plastico famoso significhi essere una sua paziente. Non è mica il pusher che una si nasconde, qui è tutto legale ma nessuno deve sapere. Dai ma con quelle labbra e tette tutte uguali chi volete prendere in giro...
2017-10-20 12:15:17
Rimane che lui si e' comportato da cafone.
2017-10-18 16:19:34
Sarà anche un mago del bisturi ma la professionalità gli manca di sicuro. Comunque simpatico come una vescica sul tallone... Prendere in giro i clienti paga sempre bene... Ma forse il mondo dello spettacolo gira al contrario.
2017-10-19 12:59:19
Ma come? Dovrebbero sempre essere riconoscenti verso il loro chirurgo...
2017-10-18 16:07:49
Sono d'accordo con Texas: i suoi clienti saranno anche patetici ma lui certo non e' un signore. Si sa che nessuno ammette volentieri di essersi fatto ritoccare: evidenziare l'episodio pubblicamente e' un gesto tutt'altro che elegante.