Superticket, ecco come funziona e come si paga in Veneto e Fvg

PER APPROFONDIRE: salute, superticket
Superticket, ecco come funziona  e come si paga in Veneto e Fvg
''Stiamo lavorando, ormai da più di un anno ad una ridefinizione del superticket in Italia in modo più equo", ha dichiarato il ministro della Salute Beatrice Lorenzinin. ​

Ma cosa sono e come funzionano i superticket? Per superticket si intende il balzello introdotto nel 2011 che prevede il pagamento di 10 euro di ticket su ogni ricetta per le prestazioni di diagnostica e specialistica. Ogni regione può decidere se e come applicarlo e la sua introduzione ha scatenato forti polemiche da parte di alcune regioni che hanno scelto di adottarlo in modo differente. Alcune hanno deciso di modularlo in base al reddito o al tipo di servizio, mentre altre, come la Valle d'Aosta hanno preferito non adottarlo affatto.

Il superticket non si paga in Sardegna, Valle d'Aosta, nella provincia di Trento e Bolzano e in Basilicata. Viene invece applicato il superticket di 10 euro per ogni ricetta medica che abbia un valore superiore ai 10 euro nel Lazio, nel Friuli Venezia Giulia, in Liguria, Marche, Molise, Abruzzo, Puglia, Sicilia e Calabria. In Campania, Piemonte e Lombardia il superticket viene applicato in maniera progressiva all'aumentare del valore della ricetta mentre viene modulato in base al reddito in Veneto, Emilia Romagna, Umbria e Toscana.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 4 Ottobre 2017, 17:47






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Superticket, ecco come funziona e come si paga in Veneto e Fvg
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 31 commenti presenti
2017-10-06 00:03:45
gli immigrati regolari pagano.. quelli che non pagano sono gli immigrati clandestini con STP,informarsi prima di commentare.
2017-10-06 17:39:01
Sempre che non siano esenti ticket, ovvero in gran parte dei casi.
2017-10-07 00:03:42
gli immigrati regolari se sono esenti ticket lo sono per il reddito o patologie come per noi italiani,hanno la tessera sanitaria come la nostra solo con la data di scadenza,quelli che non pagano sono gli immigrati irregolari che hanno l STP
2017-10-07 14:36:03
Rimane il fatto che l'italiano onesto, "ricco" per il fisco (bastano due stipendi da 1000 euro) che paga tasse e contributi per il SSN ADESSO paga ticket e superticket. Tanti "graditi ospiti" (ed evasori vari) no. Poiche' servizi e farmaci vengono pagati anche in funzione del consumo, se hai piu' gente che "consuma gratis" gli altri devono pagare di piu'.
2017-10-06 20:55:16
Cacciamoli via tutti, così non faremmo torti a nessuno.