Stufa in offerta su Subito.it: invia il bonifico da 400 euro ma la venditrice sparisce

PER APPROFONDIRE: denuncia, sarego, stufa, truffa online, vicenza
Stufa in offerta su Subito.it: invia il bonifico da 400 euro ma la venditrice sparisce

di Vittorino Bernardi

SAREGO - Truffa on-line risolta per il meglio per la vittima, un 38enne residente in paese, grazie all’efficace azione investigativa dei carabinieri della stazione di Lonigo. Nelle scorse settimane il 38enne navigando sul sito www.subito.it aveva notato con interesse una stufa a legna messa in vendita da una 45enne residente a Firenze. Una volta contattata la donna, l’acquirente ha inviato un bonifico da 400 euro su una carta PostePay intestata alla signora N.Z., fiorentina. Trascorsi alcuni giorni senza ricevere la stufa il 38enne ha contattato la donna, senza ottenere risposta: si era eclissata. Così il truffato si è rivolto ai carabinieri di Lonigo che hanno identificato la truffatrice e denunciata in stato di libertà per il reato di truffa alla procura della Repubblica di Vicenza.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 17 Febbraio 2019, 13:37






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Stufa in offerta su Subito.it: invia il bonifico da 400 euro ma la venditrice sparisce
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 10 commenti presenti
2019-02-18 14:29:32
Avanti n'altro ghe xe posto.... e 'ndemo vanti cussì, ogni giorno in tv sui giornai alla radio i fa servizi su ste vendite/truffe, sinceramente go quasi un ammirazion per i truffatori che i ghe prova e un fià de commiserazion de manco per chi che ghe casca... el giorno de compleanno feve un regalo compreve una SVEGLIAAAAAAAAAAAAAa!!!
2019-02-18 13:42:52
Per questo "pollastri sparagnini" vale il motto del Battaglione Alpini Susa: "Pioetà 'l è morta"! Per risparmiare qualche decina di euro si fanno fregare. Se questo tipo mi contattava poteva ottenere da me non una ma due stufe a legna (cucina economica e stufa marrone quadrata di poco ingombro" ad un prezzo simbolico: facciamo cinquanta euro e mi liberi la baracca dell'intrigo! Chi vuol risparmiare a tutti i costi si prende le fregature!
2019-02-18 07:44:40
A me questi che pagano on-line ricaricando le Postepay e poi vengono truffati non fanno nessuna pena Anzi processerei loro per "pollaggine"
2019-02-17 21:34:59
Qualche rara volta anch’io faccio degli acquisti online, cioè attraverso internet. Avendo letto in passato sui Quotidiani le esperienze infelici di alcune persone, un mio conoscente mi aveva suggerito di utilizzare PayPal. un sistema di pagamento che tutela soprattutto chi compera. Se non sono cambiate le regole mi pare sia gratuito.
2019-02-17 19:25:58
Poi questo NON e uno che ha cento anni