Domenica 17 Febbraio 2019, 00:00

L'«angelo» è volato in Cielo addio all'attore Bruno Ganz

L'«angelo» è volato in Cielo  addio all'attore Bruno Ganz
LUTTOPer un'intera generazione di appassionati di cinema, Bruno Ganz è stato il corniciaio Zimmermann di «L'amico americano» e l'angelo Damiel di «Il cielo sopra Berlino» e «Così lontano, così vicino». Ma ricordare così l'attore svizzero (di madre italiana) che è scomparso ieri a Zurigo dopo una tenace lotta contro la malattia, non rende giustizia a quello che è stato riconosciuto come il miglior attore di lingua tedesca del secondo Novecento. Nato a Zurigo nel 1941 da un meccanico svizzero, Ganz scoprì giovanissimo la sua...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
L'«angelo» è volato in Cielo addio all'attore Bruno Ganz
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER