Martedì 22 Gennaio 2019, 00:00

Comisso, il Veneto nel cuore

Comisso, il Veneto nel cuore
L'ANNIVERSARIOC'è una memoria sterile e una memoria utile. Poi c'è il ricordo. Che è una cosa più lieve, che si può percepire passando il ponte di San Francesco o addentrandosi per i Buranelli nel cuore di Treviso. Comisso è entrambe le cose: memoria e ricordo. Per il ricordo c'è la città, ci sono i ritratti di Parise, di Arbasino, di Montale, di Guido Piovene. Per la memoria c'è il premio Giovanni Comisso. Sono 50 anni che lo scrittore trevigiano se n'è andato: lui che aveva conosciuto le trincee, i mari e i viaggi...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Comisso, il Veneto nel cuore
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER