Venerdì 16 Novembre 2018, 00:00

Ripartiamo dalla dolcezza con Iginio

ENOGASTRONOMIAQuattrocento grammi di burro, cento di miele di acacia, due bacelli di vaniglia e un Iginio. Non un Iginio qualsiasi però, Iginio Massari, The Sweetman, il pasticcere più famoso d'Italia. Lui, che nel 1971 ha fondato a Brescia la sua pasticceria Veneto - la migliore del Gambero Rosso dal 2011 al 2016 - in questi giorni ha pensato e firmato una torta per la montagna che soffre. Per la precisione, la torta Rinascita delle Dolomiti. E per farla, ovviamente, bisogna usare e quindi acquistare prodotti locali. Le nocciole di Verso...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Ripartiamo dalla dolcezza con Iginio
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER