Gondolieri-sub raccolgono 600 chili di rifiuti: c'è anche un motore marino

PER APPROFONDIRE: gondolieri, motore, rifiuti, sub
Gondolieri-sub raccolgono 600 chili di rifiuti: c'è anche un motore marino
VENEZIA  - Seicento chili di rifiuti tra cui un motore marino da 25cavalli. Questo è quanto i gondolieri-sub hanno portato alla luce nella mattinata di oggi, quando replicando la giornata del 10 febbraio scorso, si sono adoperati per ripulire i canali della città. La volta scorsa le pulizie erano avvenute in rio di Santi Apostoli, oggi i gondolieri sono tornati sullo stesso luogo e, d'accordo con il Comune, proseguiranno anche per una terza uscita nei prossimi giorni.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 10 Marzo 2019, 18:59






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Gondolieri-sub raccolgono 600 chili di rifiuti: c'è anche un motore marino
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 6 commenti presenti
2019-03-11 18:24:10
La monnezza nella Meravigliosa Italia pare regni un po' dappertutto, secondo me manca un bel po' di regole, un bel po' di buonsenso che a mio avviso sarebbe segno di curata e regolare democrazi: Altro chè DEGRADO della sx.
2019-03-11 11:50:24
Bisogna cambiare le regole del gioco,le sanzioni ( multe ) non servono,chi viene beccato deve andare in galera senza passare per il via,vedrete che stare per qualche giorno in cella con qualche extra C E che si gratta il pertugio tutto il giorno,non butterà mai più le immondizie in canale.
2019-03-10 21:57:24
I canali vanno periodicamente chiusi alle estremità con sbarramenti, prosciugati con idrovore, ripuliti e scavati, a rotazione, come si è sempre fatto, salvo negli ultimi decenni. Con l'occasione, vanno riparate le rive e le fondamenta degli edifici. Si tratta di indispensabile normale manutenzione per Venezia, ma chi ci amministra evidentemente non lo sa o preferisce spendere i soldi diversamente, tanto quello che sta sott'acqua non si vede. salvo con le bassa maree, quando le idroambulanze s'incagliano e non possono arrivare a destinazione in caso di urgente necessità.
2019-03-10 20:38:13
Si è visto in TV i rifiuti raccolti, sedie, oggetti ingombranti, non certo gettati da turisti di passaggio e soprattutto fra le calli. Quindi, cari cittadini veneziani c’è da vergognarsi
2019-03-11 10:30:47
Non dico che tutti i pochi veneziani rimasti abbiano senso civico, ma non dimentichiamo che Venezia ormai potrebbe essere rinominata Nuova Dacca. Poi ci sono i cinesi, i moldavi, i rumeni, gli albanesi...