Raffica di incidenti sulle piste da sci: in poche ore 7 soccorsi, 2 in ospedale

Un soccorso sulle piste da sci del monte Zoncolan

di Paola Treppo

SUTRIO e RAVASCLETTO (Udine) - Raffica di incidenti sulle piste da sci: in poche ore sono stati prestati sette soccorsi e due persone sono finite in ospedale. Quella di ieri, sabato 13 gennaio, è stata una giornata molto impegnativa sul monte Zoncolan per gli agenti della polizia di Stato che prestano servizio in questa stagione fredda nei poli sciistici friulani della provincia di Udine per garantire immediato aiuto a chi si ferisce e per monitorare le aree battute dai turisti.

I poliziotti sono intervenuti prima alle 10.30 per una caduta di uno sciatore che ha riportato una distorsione;  poi, intorno alle 12, hanno raggiunto la pista Tamai 1, in località Arvenis, sul versante del monte Zoncolan nel comune di Sutrio, per soccorrere due sportivi che si erano scontrati tra loro. In questo ultimo caso si tratta di una donna italiana e di un uomo sloveno che hanno riportato diversi traumi seri, tanto da dover essere trasportati dall'equipe medica dell'ambulanza, proveniente dal presidio di Paluzza, all'ospedale di Tolmezzo. Il soccorso è stato eseguito in collaborazione con gli uomini della forestale. Nel pomeriggio altri infortuni, quattro in tutto, sempre sulle piste, con persone che si sono fatte male ma per cui non è stato necessario il ricovero in ospedale. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 14 Gennaio 2018, 10:41






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Raffica di incidenti sulle piste da sci: in poche ore 7 soccorsi, 2 in ospedale
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2018-01-14 12:28:50
Non bastano gli scalatori, adesso ci si mettono anche gli sciatori. Se non siete in grado di sbrigarvela nei sollazzi, statevene a casa vostra.