Cacciatore colpito da un pallino all'occhio rischia la vista

Cacciatore 40enne colpito da  un pallino  all'occhio: rischia la vista
MONTELLO (TREVISO) - Un cacciatore è rimasto gravemente ferito dopo essere stato colpito per errore alla testa da un compagno. L'incidente è avvenuto domenica mattina a Volpago del Montello (Treviso). Sul posto sono intervenuti gli operatori del 118 con ambulanza e automedica; il cacciatore è stato trasportato in ospedale a Treviso con l'elicottero.

Il cacciatore, 40 anni, è stato colpito da un pallino a un occhio; non è in pericolo di vita ma i sanitari lo stanno curando per le conseguenze alla vista. Il compagno di battuta è indagato dai carabinieri per lesioni; pare che il colpo sia partito dal suo fucile mentre stava mirando a un fagiano.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 25 Novembre 2018, 12:21






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Cacciatore colpito da un pallino all'occhio rischia la vista
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 36 commenti presenti
2018-11-26 18:52:35
sono contento, oggi si brinda.
2018-11-26 19:39:43
Non sono un'amante della caccia ,anzi,ma brindare per le disgrazie altrui non mi sembra il massimo.
2018-11-27 11:57:37
non mi sembra il caso di parlare di disgrazia, uno ha sparato ad un'altro, senza tener conto di essere in due
2018-11-27 12:54:23
Mi unisco al brindisi....ciao enrico..ciao.
2018-11-26 18:32:52
I pallini hanno una gittata breve, massimo 150-160 metri. La palla,invece usata con le carabine per ungulati hanno una gittata di 2-2,5 km. Non so cosa può succedere se si sbaglia bersaglio.