Dormiva nel turno di notte: licenziato, la Cassazione conferma

Dorme nel turno di notte, licenziato  la Cassazione: «Decisione giusta»
UDINE -  Il turno di notte tra il 30 e 31 luglio 2011, nell'autostrada A27 e A4, gestita da Autostrade per l’Italia Spa, era da “bollino rosso”. Furono adottate le misure che scattano nei fine settimana dell’esodo estivo. Di turno c’era anche G. N., un dipendente salernitano che, anzichè vigilare sull'autostrada, piazzò una brandina nella cucina del posto di manutenzione di Treviso Nord. Dormì dalle 3.30 alle 6. La società Autostrade lo licenziò per giusta causa. Lui presentò ricorso, ma il Tribunale di Udine  e poi la Corte d'Appello di Trieste confermarono il licenziamento. Ieri il ricorso dell'ex dipendente è stato respinto anche dalla Cassazione. Il licenziato dovrà anche pagare le spese di giudizio.

 
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 6 Aprile 2018, 06:40






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Dormiva nel turno di notte: licenziato, la Cassazione conferma
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 89 commenti presenti
2018-04-08 20:11:40
Salernitano. Non aggiungo altro se non il mio ricordo delle immagini dei parlamentari che dormono durante le discussioni alla camera. Licenziate anche loro per cortesia
2018-04-07 18:50:00
Ha avuto il coraggio di andare fino in cassazione, magari portandosi la branda apresso
2018-04-07 11:48:51
August1987Y bravo vedo che fai il tuo dovere fino in fondo. Quindi puoi giudicare se una persona non svolge il suo lavoro fino in fondo cosa che non credo facciano tutti! Adesso ti pongo una domanda: Se io rischio di perdere il posto di lavoro perche' mi addormento tre ore (e potrebbe darsi che sia l'unica volta che cio' avvenga) questo rischio quando dovrebbe essere remunerato? 1300 1500 euro al mese OPPURE come avviene in tutti i paesi europei Germania in testa Il doppio Diciamo 2500 euro? Per non includere la svizzera in cui un operaio generico prende l'equivalente in franchi svizzeri di 3000 euro al mese? E lascia perdere i luoghi comuni che la vita costi il doppio: Cavolate! E non credere che si ammazzino di salute come da noi. Parlate perche' non avete la piu' pallida idea di cosa significhi oggi in italia in recessione (e gli imprenditori che licenziano a man bassa non assumono come vi fanno credere)un Licenziamento! Continua a essere sollecito ed augurati di compiere sempre il tuo dovere... fino in fondo..
2018-04-07 12:46:45
Che bel discorso. Dopo aver accettato un contratto di lavoro ti senti libero di interpretarlo a modo tuo. Davvero comico, specialmente se le cose fossero invertite, tu imprenditore ed il tuo dipendente che dorme invece di svolgere le mansioni per cui lo paghi. Ma dal fondo del commento, mi par anche di capire che per te compiere il proprio dovere sia una cosa facoltativa, e questo può dare un senso al tuo commento, per me solo i diritti, per gli altri solo i doveri.
2018-04-06 22:00:44
Durante il servizio di leva, pagati 2000 lire al giorno, se dormivi durante i turno di guardia si sarebbero aperte le porte d l carcere di Peschiera del Garda