Giovedì 19 Luglio 2018, 21:21

Abbandonato tra i boschi del Cansiglio: cucciolo Rufus salvato

Il cane abbandonato chiamato Rufus

di Alessia Trentin

CANSIGLIO - Se ne stava accovacciato vicino ad un cappello blu e ad una scarpa da bambino. Affamato e assetato da ore. Così una residente di Tambre ha trovato mercoledì un cucciolo nero di circa 6 mesi. La donna passeggiava con il padre nella foresta del Cansiglio ed erano circa le 18 quando si è imbattuta nel cane seduto in attesa di qualcuno al lato di una stradina secondaria in località Sant’Anna, all’altezza del vivaio Col dei Spin. L’atteggiamento era quello dell’attesa, ma...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Abbandonato tra i boschi del Cansiglio: cucciolo Rufus salvato
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
3 di 3 commenti presenti
2018-07-20 18:35:14
Tutto bene quello che finisce bene.
2018-07-20 11:20:07
Che brutta gente in quelle zone....mah....via subito...ciao enrico..ciao.
2018-07-20 07:51:09
Lasciatemi capire Costei vede un cane abbandonato in mezzo al bosco pieno di fame e sete e lo lascia li per andare a prenderlo, o meglio per mandare a prenderlo perché il cane a casa sua è rimasto ben poco, solo dopo due giorni? Ha scomodato mezzo mondo ma il cagnolino è rimasto in mezzo al bosco Andiamo bene... ma proprio bene!!