Caso di aviaria in un allevamento: 200 volatili abbattuti

PER APPROFONDIRE: allevamento, aviaria, vazzola
Caso di aviaria in un allevamento: 200 volatili abbattuti

di Elisa Giraud

VAZZOLA - Duecento volatili abbattuti in un piccolo allevamento di Vazzola dove è stato riscontrato un focolaio di aviaria. Martedì il titolare dell'azienda, che alleva fagiani, quaglie e starne per la caccia, ha trovato cinque uccelli morti. Un episodio che lo ha insospettito, tanto che ha chiesto l'intervento veterinario. Giovedì l'Istituto Zooprofilattico di Legnaro ha confermato che si tratta di influenza aviaria. Il servizio veterinario dell'Usl 2 ha attivato le misure di sicurezza del caso, disponendo l'immediato sequestro dell'allevamento e l'abbattimento e distruzione dei duecento capi presenti. Una ditta specializzata ha portato via gli animali e ha proceduto con l'abbattimento. Il focolaio è stato estinto. Si tratta di un allevamento misto, gabbia e all'aperto, di piccole dimensioni, di selvaggina venduta per la caccia. Nel periodo di massimo impiego raggiunge le 2.500 unità...
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 18 Marzo 2017, 12:29






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Caso di aviaria in un allevamento: 200 volatili abbattuti
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2017-03-18 13:04:33
... ascoltarne il lamento ├Ę da anime rare..