Martedì 11 Settembre 2018, 20:25

Scandalo migranti e il dopo Bitonci: l'ex prefetta Impresa, le mosse Degani

Barbara Degani, Massimo Bitonci e Patrizia Impresa

di Mauro Giacon

PADOVA - Non era estranea dall’agone politico la prefetta Patrizia Impresa. Anzi, si interessava attivamente di che cosa sarebbe successo a Padova nelle ore immediatamente successive alla caduta del suo “nemico”, il sindaco Massimo Bitonci. Lo si deduce da una parte delle intercettazioni che i carabinieri hanno condotto per conto della Procura che indagava Simone Borile sulla gestione dei profughi. Borile è la mente della cooperativa che ha in gestione il centro di Bagnoli e centinaia di posti in accoglienza diffusa. È indagato con altri sei nell’inchiesta appena chiusa dal pubblico ministero Federica Baccaglini e nella quale l’ex prefetta non risulta indagata. Gli altri sono chiamati a rispondere a vario titolo di frode nelle forniture pubbliche, truffa e rivelazione di segreti d’ufficio. Negli atti del fascicolo giudiziario ci sono anche le intercettazioni.
 
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Scandalo migranti e il dopo Bitonci: l'ex prefetta Impresa, le mosse Degani
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 14 commenti presenti
2018-09-12 17:44:11
I paesani della dottoressa in religioso silenzio.....
2018-09-12 12:33:59
Non capisco cosa centri la foto di Bitonci (trascinata nel fango). Avete mischiato "il diavolo con l'acqua santa". Roba che fanno solo i comunisti.
2018-09-12 12:32:40
... borile è indagato la prefetta no.. sansone traeva forza dai capelli borile dai .. capitelli ( politica, istituzioni, preti ecc. ).. pensare che quell'anima pia abbia fatto ( e ... ) tutto da solo è da magistratura indipendente ma non credibile..
2018-09-12 12:07:33
questi sarebbero i rappresentanti dello Stato..che dovrebbero avere a cuore gli interessi degli Italiani...
2018-09-12 10:47:55
Chi si oppone al controllo delle frontiere ha i suoi interessi, spesso non legati allo spirito dell'altruismo.