Martedì 18 Settembre 2018, 18:02

Benedetta, 11 anni, cieca realizza il suo sogno: ballare sui pattini

Benedetta Lincetto

di Nicoletta Cozza

PADOVA - Harry Potter la usa per fare degli incantesimi e difendere il bene dal male. Ma nei giorni scorsi la bacchetta del maghetto di Hogwarts è servita davvero nella realtà, per una straordinaria impresa: fare felice una bambina. Benedetta Lincetto ha 11 anni ed è cieca dalla nascita a causa di una distrofia retinica, malattia rara che le è stata diagnostica quando aveva appena 4 mesi.
 

Ha la percezione solo del buio e della luce. Ma nonostante questo è riuscita a realizzare il sogno di pattinare e addirittura di partecipare al saggio insieme alle coetanee, tra gli applausi e la commozione degli spettatori.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Benedetta, 11 anni, cieca realizza il suo sogno: ballare sui pattini
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
3 di 3 commenti presenti
2018-09-20 08:11:49
Ve ne sono altri che accompagnano in bici tandem, sulle piste di sci..in piscina,altri hanno progettato e costruito carrozzine non dalle ruote che si impuntano e sono costretti ad itinerari pressoche' obbligati, ma cingolate e adatte con motore elettrico a tutti i terreni.Meritano piu' riconoscenza di quanti costruiscono potenti suv di lusso per pochi miliardari..o li portano con elicottero personale su cime innevate precluse al resto dei mortali..per una sciata fuoripista per "eletti".
2018-09-19 10:03:36
Grazie meraviglia,la grande emozione e commozione che hai suscitato in me ,spero sia paragonabile alla tua felicità raggiunta ....buona vita tesoro
2018-09-19 07:21:39
Bravissima.Invece il pattinaggio su piste apposite e'diventato Cenerentola.La disciplina Artistico o su Pista o Strada non e' olimpica.Una grazia se trasmettono gare a rotelle in Rai. Il Curling invece si', e'sport di massa .