Pericolo Radon a scuola: bambini e genitori circondano il Municipio

PER APPROFONDIRE: cini, monselice, radon, scuola
Pericolo Radon a scuola: bambini e genitori circondano il Municipio
MONSELICE - I bambini della scuola primaria Giorgio Cini di Monselice, accompagnati dai loro genitori, questa mattina hanno «circondato» la sede del Municipio per chiedere che venga rispettato il principio di precauzione in ambito sanitario. Presenti oltre un centinaio di persone. La protesta nasce dalle rilevazioni di Radon fatte nella scuola che nei giorni scorsi hanno superato la soglia di attenzione. Il radon, gas naturale potenzialmente tossico se raggiunge concentrazioni molto alte, è presente nella scuola ormai da anni.

Era stato predisposto dall'Arpav un piano di bonifica che però on è mai stato portato a termine. Nei giorni scorsi la protesta della dirigente scolastica dell'istituto comprensivo «Zanellato», di cui la Cini fa parte, era arrivata anche in Prefettura e chiedeva il trasferimento immediato di bambini e personale scolastico «che non possono essere oggetto di sperimentazioni» scriveva la dirigente. Oggi i genitori di Monselice, preoccupati per la salute dei propri figli, hanno protestato davanti al comune insieme ai bambini.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 23 Gennaio 2019, 12:28






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Pericolo Radon a scuola: bambini e genitori circondano il Municipio
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti