Mercoledì 12 Settembre 2018, 16:00

Aziende e pensionati nella rete di Gaiatto: introvabili 43 milioni

PER APPROFONDIRE: fabio gaiatto, promotori, truffa
Fabio Gaiatto

di Susanna Salvador

PORDENONE - Centinaia di pordenonesi - pensionati, dipendenti, imprenditori, casalinghe - sono finiti nella rete di Fabio Gaiatto, il trader portogruarese arrestato ieri mattina dalla Guardia di finanza. A lui, attraverso la Venice Investment Group, avevano affidato i risparmi di una vita, il tfr, l'eredità, convinti che quel gruzzolo avrebbe fruttato bene, molto meglio di quanto avrebbe fatto attraverso i canali istituzionali. L'operazione è stata portata a termine ieri mattina da ottanta uomini delle Fiamme Gialle...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Aziende e pensionati nella rete di Gaiatto: introvabili 43 milioni
CONDIVIDI LA NOTIZIA
VIDEO
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 8 commenti presenti
2018-09-13 09:36:34
Avete mai sentito che un truffatore paghi? Sembra un invitoa delinquere. Questi "esseri", chiamarli uomini non si può, non hanno scrupoli, ingannano anche la loro madre. Dove li vedrei? A strisciare, perchè sono serpenti, viscide creature da calpestare sotto i piedi. Il denaro? In paradisi fiscali dove fra poco andranno anche loro. Alla faccia dei truffati. Uno schifo!!
2018-09-12 16:57:17
In galera tutti i responsabili truffatori per 43 milioni di giorni.
2018-09-12 18:08:59
BasTa DarGli 20 aNNi di GaLera Con Lo SconTo di 2/3... Se Si Ricorda dove E' iL ResTo deL MAL TOLTO ... Vedrai che La MenTe Si " RinFresCa " _
2018-09-13 16:29:42
Diventa superfluo scrivere meraviglie di qua e di la, l'Italia è unita, anche per gli schizzinosi.
2018-09-12 21:30:17
Purtroppo non faranno un solo giorno di galera fra avvocati, tribunali e prescrizioni. E ciò sarà di stimolo per altre truffe!