Derubato dai nomadi, si vergogna e non denuncia, ma i vigili lo "rimborsano"

Derubato dai nomadi, si vergogna e non denuncia, ma i vigili lo "rimborsano"

di Luca Pozza

VICENZA - E' stato derubato del portafoglio, con dentro tutti i suoi risparmi: 620 euro, da una banda (4 donne e un uomo) risultati poi essere tutti nomadi. La vittima è un anziano residente in città, che si vergognava troppo di come era stato fregato. Così non ha avvisato le forze dell'ordine. A farlo, senza perdere tempo, è stato un passante, che ha assistito alla scena e ha consentito di far arrivare sul posto, tra via Cattaneo e via dei Mille, due pattuglie della polizia locale.

I vigili, nel giro di pochi minuti, sono riusciti a bloccare il quintetto, che è stato poi accompagnato al comando di contrà Soccorso Soccorsetto: i cinque sono stati denunciati per furto aggravato ed è stato recuperato il denaro rubato all'anziano. Solo nelle settimane successive lo stesso passante ha riconosciuto nell'identica zona, in via dei Mille, l'anziano derubato, lo ha fermato  e ha informato la polizia locale.

Contattato direttamente, l'uomo è stato accompagnato negli uffici della Polizia giudiziaria del Comando dove ha presentato regolare denuncia per furto aggravato. Il procedimento ha così trovato così la giusta conclusione e l'altro giorno, come disposto dal magistrato, all'anziano sono stati restituiti i suoi 620 euro.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 19 Marzo 2018, 16:11






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Derubato dai nomadi, si vergogna e non denuncia, ma i vigili lo "rimborsano"
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 6 commenti presenti
2018-03-21 05:39:19
la concusione è che gi zingari sono liberi e con tutti i denti
2018-03-20 17:40:47
Questa notizia contiene due fatti rarissimi: Il primo e' un passante che "non si fa gli affari suoi" come fanno tutti, convinti di comportarsi in modo virtuoso. Il secondo e' che, almeno stavolta, hanno recuperato il maltolto. Il terzo fatto, quello di vedere i ladri chiusi in galera per un periodo non trascurabile, sarebbe fantascienza.
2018-03-20 11:21:51
Purtroppo tanta gente subisce furti e/o raggiri ma non denuncia o per vergogna o per l'esiguo valore o perchè sà che cmq è tempo perso anche se vengono identificati gli autori non resteranno in galera e cmq al 99,9% quanto sottratto non verrà rinvenuto o restituito.... per quello i politici dicono che i furti son diminuiti ed è solo il sentore e la paura.... :(
2018-03-19 22:02:32
Non c'è niente da vergognarsi, può capitare a tutti di essere derubati. E' finita nel migliore dei modi grazie all'intervento di una brava persona. Sono davvero felice per il povero pensionato.
2018-03-19 19:03:28
La dignità contrappoata alla.....beep beep