40enne madre di due bimbi, titolare di un bar stroncata dal male

Marianna Zanvettore

di Vittorino Bernardi

CHIAMPO - La comunità è in attonito silenzio per la scomparsa di Marianna Zanvettore, 40 anni, mamma di due bambini, Lorenzo e Valentina, stroncata da una malattia dopo una battaglia di qualche anno. Conosciuta e stimata in paese la giovane donna gestiva con il marito Alessandro Vanzo il bar Mulino Caffè di via G, Pino 13. Persona solare e positiva, sempre con il sorriso sulla labbra, Marianna Zanvettore amava lo sport e in particolare la danza. Le esequie si terranno alle 10.45 di lunedì 10 dicembre nella chiesa parrocchiale di Chiampo. Alle 19.30 di stasera, venerdì, sarà recitato il rosario nella Casa Funeraria e così alle 19 di domenica nella chiesa parrocchiale. La notizia della scomparsa di Marianna Zanvettore ha innescato un’ondata di commossi post sui social. Non si è sottratto il sindaco Matteo Macilotti.

«Non c'è mai consolazione quando quel momento arriva. C'è un senso di vuoto che si respira nel Paese, quel vuoto che si crea quando una giovane persona dall'anima Bella ci lascia, quando un cuore capace di tanto autentico amore smette di battere sulla nostra terra, quando una concittadina sensibile e impegnata per il prossimo, per la sua comunità e per la tutela del creato abbandona i nostri passi. Che il vuoto di oggi, grazie al ricordo, si trasformi in energia di nuova vita, quell'energia di vita che non hai mai smesso di trasmettere».
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 7 Dicembre 2018, 09:32






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
40enne madre di due bimbi, titolare di un bar stroncata dal male
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 5 commenti presenti
2018-12-07 17:29:32
CHE DiO L'aBBia coN Se'*R+i+P*_
2018-12-07 15:02:56
Trovo altresè assurdo che si intitoli ancora "il male" come se un tumore fosse "il male" mentre ci sono un'infinità di tumori, molti dei quali guaribili se s'interviene in tempo utile. Il male, se c'è, è nell'ignorare i segnali id un tumore, di un cancro, nelle prime fasi
2018-12-08 10:36:19
Assolutamente giusto. Peccato però che se ci vuole 1 anno di attesa per fare una gastroscopia, parlare di prevenzione suona assurdo...
2018-12-07 14:21:58
Angioletta ora che sei lassù nel paradiso celeste, riposa in pace, illumina i tuoi cari, guidandoli con la tua custodia.. Ogni giorno.. Un abbraccio!
2018-12-07 13:00:54
Trovo sbagliato che si pubblichino su un quotidiano queste notizie così private.