West Nile, 74enne contagiato: ricoverato al San Bortolo

 La comune zanzara Culex pipiens
VICENZA – Un pensionato 74enne di Montegalda da una settimana è ricoverato al San Bortolo, colpito dal virus africano West Nile (Febbre del Nilo). L’anziano si trova nel reparto di malattie infettive dopo essere stato punto a casa dalla comune zanzara Culex pipiens. Come riporta il Giornale di Vicenza il pensionato venerdì scorso ha accusato un forte stato febbrile a 39,5 gradi che ha spaventato i familiari per accompagnarlo al pronto soccorso dell’ospedale di Vicenza dove i medici hanno diagnosticato una febbre estiva con il sospetto di una malattia virale: inevitabile il ricovero e un prelievo di sangue per un’analisi presso il laboratorio di microbiologia dell’università di Bologna. L’esito ha confermato i sospetti di infezione da Febbre del Nilo, primo caso del 2018 nel Vicentino. Curato per alcuni giorni come da profilassi per il particolare caso il 74enne è ora sfebbrato e tra qualche giorno, con le cautele del caso, sarà dimesso.
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 10 Agosto 2018, 11:45






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
West Nile, 74enne contagiato: ricoverato al San Bortolo
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER