Tentano la truffa dello specchietto: due denunciati, c'è anche 18enne

Tentano la truffa dello specchietto: due denunciati, c'è anche 18enne

di Luca Pozza

TORRI DI QUARTESOLO - Hanno tentato la cosiddetta "truffa dello specchietto" ma sono stati identificati e denunciati dai carabinieri della stazione di Camisano Vicentino: a finire nei guai, per il reato di concorso in tentata truffa, A.L., 47enne residente a Rubano (Padova) e H.I., 18 anni, che abita a Breganze.

L’attività investigativa dei militari dell’Arma è scaturita a seguito della denuncia formalizzata da una 33enne residente a Quinto Vicentino, che alla guida della propria autovettura stava percorrendo la tangenziale est: giunta in prossimità dello svincolo per Torri di Quartesolo è stata avvicinata da un’autovettura con a bordo due uomini. Gli occupanti, dopo averle fatto cenno di fermarsi, l’accusavano di aver danneggiato parte della carrozzeria della loro autovettura, proponendole quale forma di risarcimento immediato la consegna della somma di 300 euro. La donna, molto impaurita, ha acconsentito alla richiesta accompagnando i due indagati ad uno sportello bancomat per prelevare la richiesta somma, che però non è stata consegnata grazie all’intervento del padre che, nel frattempo, era stato informato dalla figlia di quanto le era accaduto.

Grazie alla successiva denuncia della 33enne alla stazione dell'Arma di Camisano, sono partite immediatamente le indagini che hanno consentito di identificare i due truffatori. L'attività di investigazione ora prosegue per verificare se i due individui si siano resi responsabili, in zona, di altre tentate truffe.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 6 Dicembre 2018, 11:39






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Tentano la truffa dello specchietto: due denunciati, c'è anche 18enne
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2018-12-08 20:45:25
Fossero rom?
2018-12-08 11:40:58
scrivete in nomi e cognomi, H. è Hudorovich, l'altro invece? Siate coerenti, come sbattete in proma pagina l'incensurato potete farlo anche con gli altri, sbaglio?