«Suo figlio ha causato un incidente». Anziana truffata da un falso carabiniere

«Suo figlio ha causato un incidente». Anziana truffata da un falso carabiniere

di Vittorino Bernardi

VICENZA - «Signora purtroppo devo comunicarle che suo figlio ha provocato un incidente stradale per gravi danni». Nel sentire al telefono una frase su questi toni da parte di un uomo spacciatosi per un brigadiere dei carabinieri una signora di 87 anni è andata nel panico nel tardo pomeriggio di martedì 12 settembre e così per lei si è materializzata una truffa da oltre 4 mila euro. Il falso brigadiere nella telefonata ha comunicato all’anziana donna che il figlio aveva da poco provocato un incidente stradale per 6 mila euro di danni, somma che deve essere ritirata al più pesto al suo domicilio da un collega carabiniere. Agitata l’anziana ha affermato di avere in casa “soltanto” 4 mila euro circa. Al presunto collega qualche minuto dopo ha consegnato 4.100 euro, ma alla richiesta di consegnare qualche gioiello per arrivare all’importo di 6 mila euro nell’anziana è sorto il sospetto della truffa: al suo no il falso carabiniere si è allontanato con i 4.100 euro. Arrabbiata la donna ha telefonato alla figlia che ha denunciato il fatto alla polizia di Stato.  
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 14 Settembre 2017, 11:48






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
«Suo figlio ha causato un incidente». Anziana truffata da un falso carabiniere
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti