Panico in A4: sotto l’effetto di cocaina
viaggia a zig-zag e sbatte più volte

A4, panico: sotto l’effetto di cocaina  va a zig-zag e sbatte sul guardrail
VICENZA - Momenti di panico sull’autostrada A4 tra i caselli di Vicenza Est e Grisignano, con più automobilisti a chiamare il 113 per una Audi A5 impazzita, con il conducente a viaggiare a zig-zag tra le corsie e sbattere più volte con la fiancata sinistra sul guardrail: un pericolo per gli altri mezzi. È intervenuta una pattuglia della polstrada di Schio che dopo un breve inseguimento è riuscita a bloccare l’auto e identificare il conducente, solo nell’abitacolo, nel bresciano di Chiari L.Z. di 33 anni.

Agli agenti dell’ispettore superiore Vincenzo Fontana l’uomo è apparso confuso è così è stato accompagnato all’ospedale San Bortolo dove è risultato positivo alla cocaina. Per il bresciano è scattato il ritiro della patente e il sequestro dell’auto. È stato inoltre denunciato per detenzione di oggetti atti a offendere: nell’auto è stato trovato un taser. L’episodio che si è verificato in settimana è stato reso noto dalla polstrada nelle ultime ore.  
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 30 Dicembre 2018, 09:15






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Panico in A4: sotto l’effetto di cocaina
viaggia a zig-zag e sbatte più volte
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 31 commenti presenti
2018-12-31 10:52:13
personagggetttiii ..... è per queste emme,erre,de che siamo pieni di delinquenza legata allo spaccio... e relativi clandestini .... come se i nostri non fossero stati sufficienti. Poi il progressista vorrebbe erba libera, peccato che come con l'alcool poi devi guidare, e va bene se ti ritirano la patente, sai che è un rischio tuo, ma trovarti sulla mia strada è un rischio mio ...
2018-12-31 02:13:57
... per la rubrica: "I fatti del giorno"
2018-12-30 18:43:48
Non solo alcool caro OLiviero Toscani
2018-12-30 18:36:46
A gente del genere va sbattuta in galera. Manca solo che gli si chieda scusa per averlo fermato perché in Italia sembra proprio essere il nostro standard...
2018-12-30 16:00:40
Un’altra risorsa della Boldrini perfettamente integrato