Sequestrata autofficina abusiva: sacerdoti, politici tra i clienti "in nero"

Sequestrata autofficina abusiva:  sacerdoti, politici tra i clienti in nero

di Vittorino Bernardi

MALO - La task-force composta dalla polizia locale del comandante Nadia Fochesato, dalla polstrada di Schio dell’ispettore superiore Vincenzo Fontana e dall’Arpav di Bassano del Grappa dopo le due attività lavorative illecite scoperte in giugno (officina abusiva e riciclo illecito di rifiuti speciali) mercoledì in località Molina ha colto ancora nel segno, con la denuncia a carico di R.A. un 70enne che da una decina di anni, raggiunta la pensione da operaio in una autofficina, aveva trasformato la propria abitazione, giardino compreso sotto un gazebo, in una carrozzeria abusiva. Probabilmente bravo nelle sue mansioni e per i modici compensi richiesti, perché in “nero”, ha attirato negli anni anche politici, personalità e religiosi del territorio. Nomi al momento riservati.

Dopo avere raccolto indizi inoppugnabili, anche con presìdi sul posto, mercoledì gli agenti hanno fatto irruzione nell’abitazione e colto R.A. al lavoro sull’auto di un sacerdote, che è stata sequestrata. Per il meccanico abusivo sono iniziati i guai, a carattere penale: è scattato il sequestro del materiale da lavoro (un centinaio di barattoli di vernice per carrozzeria) e relative attrezzature per l’esecuzione dei lavori. Il 70enne è stato denunciato per smaltimento non autorizzato di rifiuti pericolosi e per emissione nell’atmosfera di fumi (vernici e altro) in assenza di regolare impianto di aerazione. Per l’attività abusiva sarà sanzionato dalla polizia locale. Sarà pure sanzionato il sacerdote proprietario dell’auto sequestrata dalla polstrada al momento dell’irruzione perché a conoscenza dell’attività illecita del meccanico-carrozziere.
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 7 Luglio 2018, 15:25






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Sequestrata autofficina abusiva: sacerdoti, politici tra i clienti "in nero"
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 26 commenti presenti
2018-07-08 15:03:27
..E tutti coloro che un tempo andavano in pensione giovanissimi? vedi x esmpio le pensioni baby, quelli socondo voi nn hanno lavorato in nero x anni? ne conosco a decine...li avete mandati voi in pensione così giovani, con le ostre leggi...a quelli va bene vero? che continuano ancora a fare il doppio lavoro.
2018-07-07 19:20:59
fumo negli occhi ... prendere il pesce piccolo
2018-07-07 19:03:06
questa è una sciochezza tipicamente italiana, si va a vedere la pagliuzza e non si vede la trave nell'occhio. evidentemente questo signore a 70 anni è ancora in buona salute e quindi per impegnare il tempo fa qualche lavoretto certamente in nero, ma sicuramente per 40 anni avrà pagato le tasse visto che era un lavoratore dipendente. ora ditemi voi quanto avrà mai potuto evadere uno che ha 70 anni e lavora qualche ora al giorno finchè il fisico regge e non si stanca. 200/300 euro al mese? e questi sarebbero i problemi dell'italia? ma fatemi il piacere!!! siamo alle solite manca il buon senso , alla base di tutto manca il buon senso , andare a rompere le palle a uno che ha voglia di lavorare e non andare a vedere i veri problemi che meriterebbero indagini tipo costruzioni abusive, strade con problemi di viabilità, automobilisti col telefonino, ecc. ecc. ecc. mediti comandante mediti e vedrà che mi darà ragione.
2018-07-08 14:11:05
Questo personaggio quasi mio coetaneo è andato a fare concorrenza sleale a qualche meccanico della zona con tutti gli adempimenti fiscali e di norme igeniche in regola. Ha tirato troppo la corda e la corda si è spezzata: il danneggiato ha scritto due righe alla GDF che si è mossa. E' evasore fiscale sia chi evade dieci euro sia chi ne evade un milione visto che la legge è generica e non quantifica l'entità del reato. Conosco un personaggio che falcia a prezzo politico tutti i giardini del contado ma non per necessità ma per andare fuori a cena con gli amici. Io non lo denuncio di sicuro perchè sono in amicizia ma e in fondo è una brava persona ma...è un evasore fiscale alla pari di chi ha truffato milioni di euro al fisco perchè evadere di tasse uin euro o un milione di euro per la legge è la stessa cosa.
2018-07-08 16:56:39
Speriamo che quando va fuori a cena con gli amici paghi con lo scontrino: forse ripaga il fisco e da lavoro alla trattoria ...