Scontri a Vicenza: 4 agenti feriti, un ultras denunciato

PER APPROFONDIRE: vicenza
Scontri a Vicenza: 4 agenti feriti, un ultras denunciato

di Redazione Sport

Quattro agenti di polizia sono rimasti feriti ieri sera a Vicenza, riportando prognosi dai 5 ai 20 giorni, durante alcuni scontri con i tifosi del Padova, giunti allo stadio Menti per il derby di serie C con il Vicenza. Nel momento di afflusso allo stadio, alcuni ultras biancoscudati sono scesi dai pullman lanciando petardi verso le forze dell'ordine, quindi cercando di entrare in contatto con i tifosi vicentini. In questo frangente è rimasto ferito un primo agente, un operatore cinofilo, poi altri tre poliziotti hanno riportato contusioni durante l'intervento per respingere il gruppo di violenti, e riportare la situazione alla normalità. Un tifoso padovano, con il volto coperto, è stato identificato e denunciato alla magistratura; sarà inoltre sottoposto a Daspo. È in corso ora l'attività della Digos per identificare gli altri responsabili dei disordini. L'intervento delle forze dell'ordine ha consentito di ripristinare il corretto afflusso allo stadio e di far disputare regolarmente la partita, vinta poi dal Padova 1-0.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 28 Gennaio 2018, 16:50






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Scontri a Vicenza: 4 agenti feriti, un ultras denunciato
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2018-01-28 18:22:39
Già abbiamo tanti problemi, perché crearne altri senza motivo? Suggerisco le palestre a chi ha tanta aggressività da scaricare e più sesso consenziente con adulti.