Una scintilla incendia un divano: taverna distrutta e padrone di casa ustionato

Una scintilla incendia un divano: taverna distrutta e padrone di casa ustionato

di Vittorino Bernardi

SAN VITO DI LEGUZZANO - Paura ieri sera nella villetta di via Saletti 10 per una giovane coppia con due figli piccoli. Per cause in corso di accertamento dal caminetto acceso in taverna (piano interrato) una scintilla è schizzata su un divano che ha preso immediatamente fuoco. Le fiamme sono divampate in un attimo, nonostante l’intervento del padrone di casa che ha riportato delle ustioni alle mani e al volto. Chiamati dalla moglie i vigili del fuoco sono intervenuti con due mezzi: hanno operato circa un’ora e mezza per spegnere il rogo nella taverna, al momento inagibile, e mettere in sicurezza il resto della casa invasa dal fumo. Sono intervenuti anche i sanitari del Suem che hanno trasportato l'ustionato padrone di casa al pronto soccorso per le cure del caso.   
 
 
    
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 7 Dicembre 2017, 10:09






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Una scintilla incendia un divano: taverna distrutta e padrone di casa ustionato
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti