Acquistano legna da ardere su internet ma è una truffa: due denunciati

Acquistano 45 quintali di legna da ardere su internet: arriva il camion con una pessima sorpresa

di Luca Pozza

ORGIANO - Attraverso il sito di compravendita www.markwplace.it hanno acquistato una fornitura di 45 quintali di legna da ardere, per una spesa complessiva di 550 euro, ma alla fine a destinazione ne sono arrivati solamente 16 quintali, come emerso dalla misurazione del peso effettuata. E così due coniugi residenti ad Orgiano, uno dei comuni dell'area dei colli Berici, si sono recati per denunciare il fatto nella caserma dei carabinieri di Sossano, che hanno subito avviato le indagini.

Gli uomini dell'Arma, attraverso uno scambio informativo con altri comandi che nel frattempo, avevano concluso attività di indagini simili, sono riusciti a risalire a uno dei due indagati, tra l’altro proprietario del furgone Fiat Iveco utilizzato per il recapito della legna, identificando poi anche il complice. A finire nei guai due uomini che sono stati denunciati per il reato di truffa in concorso: si tratta di F.M., 41 anni, ed E.J.A., 48enne di nazionalità nigeriana, entrambi residenti a Cerignola (Foggia). L’invito dei carabinieri è quello di prestare sempre la massima attenzione nell’acquistare tramite internet da fornitori sconosciuti.
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 11 Dicembre 2018, 15:24






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Acquistano legna da ardere su internet ma è una truffa: due denunciati
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 21 commenti presenti
2018-12-14 10:22:28
Con tutti i venditori di legna da ardere nostrani cercare i moretti nigeriani. E poi pagare la legna 12,22 euro al quintale mi pare eccessivo come prezzo a meno che non fosse in pezzi da 25 centimetri di lunghezza.
2018-12-13 12:38:48
COsta meno della sabbia ...
2018-12-12 13:52:26
L’invito dei carabinieri è quello di prestare sempre la massima attenzione nell’acquistare tramite internet da fornitori sconosciuti. Farsi turlupinare da nigeriani, che notoriamente vengono in Italia per delinquere, e' il massimo della dabbenaggine.
2018-12-12 09:10:43
ma e’ proprio via internet che i bellunesi dovrebbero aprofittarne per mettere in piedi rapidamente un piano di smaltimento degli alberi abbattuti. E se ti azzardi di andare a toccare le piante abbattute di tua iniziativa poi arrivano i carabbbinieri che ti multano in nome del sacro demanio… welcome to republic of bananas.
2018-12-12 08:53:37
avevano mostrato anche a "Striscia la Notizia" dei venditori di legname: facevano pagare "tonnellate" ma scaricavano un Furgone (magari quelli 3,5t lordo)