Operaia incastrata con un braccio in un rullo, liberata dai vigili del fuoco

L'azienda Il Vecchio Forno
BROGLIANO - Grave infortunio sul lavoro ieri 8 ottobe nella fabbrica dolciaria Il Vecchio Forno S.r.l. di via Oltre Agno, dove l’operaia T.T. di 27 anni, residente in  paese, nello svolgimento delle sue mansioni ha riportato lesioni con una prognosi di 40 giorni. Sul posto sono intervenuti i tecnici dello Spisal per stabilire l’esatta dinamica dell’infortunio. Dalla prima ricostruzione attorno a mezzogiorno la giovane donna stava pulendo un nastro trasportatore quando, per cause in corso di accertamento, è rimata incastrata con l’avambraccio sinistro in un rullo e ha chiesto aiuto ai colleghi che hanno fermato il macchinario e allertato il 118. Per liberare la ragazza dal macchinario sono intervenuti i vigili del fuoco di Arzignano. I sanitari del Suem di Valdagno hanno trasportato l’operaia all’ospedale San Lorenzo dove è stata medicata e dimessa con una prognosi di 40 giorni. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri della stazione di Trissino.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 9 Ottobre 2018, 10:41






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Operaia incastrata con un braccio in un rullo, liberata dai vigili del fuoco
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti