Istruttore di volo simula un guasto all'aereo per chiedere alla sua amata di sposarlo

Lisa Paulon e Simone Maron (segue stessa foto su mail fotoweb)

di Vittorino Bernardi

CALDOGNO/THIENE – Se ci fosse il Premio Nobel per le dichiarazioni d’amore abbinate alla proposta di matrimonio l’edizione 2017 spetterebbe per originalità al 40enne di Caldogno Simone Maron, di professione istruttore di volo della scuola di volo “Aereopubblicità” di Thiene che per formulare la sua proposta di matrimonio all’amata fidanzata Lisa Paulon ha preparato uno show ad alta quota nel cielo dell’Alto Vicentino con la simulazione di un guasto aereo e la complicità di una cinquantina di amici che alla fine hanno festeggiato la futura coppia di sposi.

Simone Maron nella sua proposta di matrimonio all’amata Lisa, fidanzata da 4 anni e convivente da uno e mezzo, con un finto atteggio d’emergenza ha organizzato una trappola d’amore da brividi. Una trappola del cuore scattata mercoledì pomeriggio 12 luglio all’aeroporto Ferrarin di Thiene, da dove il comandante Simone Maron alla conduzione di un aereo Cessna ha staccato dalla pista per compiere un giro in cielo in compagnia della sua amata Lisa. Un volo durato pochi minuti, perché è scattato l’allarme (falso) di un gusto al carrello anteriore che ha fatto scorrere brividi di paura alla signorina Lisa. Con l’allarme rientro forzato all’aeroporto Ferrarin il Cessna ha iniziato la manovra di atterraggio e in quel momento sulla pista è apparso un striscione di 10 metri per 6 con la scritta “Vuoi sposarmi?”. Il controllore di volo, complice della trappala d'amore, ha ordinato a Simone  di consegnare a Lisa l'anello posto nel porta oggetti del piccolo aereo. Una volta al suolo la coppia, con Lisa in lacrime per la gioia, è stata accolta alle 19.30 dalle sirene dei mezzi antincendio dell’aeroporto e da una cinquantina tra parenti e amici usciti all'improvviso da un hangar per dare il via a una festa durata fino a tarda notte. Che riprenderà il giorno delle nozze.
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 15 Luglio 2017, 17:01






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Istruttore di volo simula un guasto all'aereo per chiedere alla sua amata di sposarlo
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 7 commenti presenti
2017-07-16 16:01:14
Lunga vita alla sposa! Si dice che ai matrimoni la goliardia e la ricerca dell’ironia sia consentita e non costituisca volgarità.
2017-07-16 16:01:09
immagino che Lisa (alla quale faccio tantissimi auguri considerato il soggetto con cui convolerà a nozze) non sarà andata direttamente in "bagno" perchè se la sarà fatta ad.....!!!
2017-07-16 13:38:44
Non si scherza sulle emergenze in volo. L'ENAC dovrebbe punire sia il pilota che il complice controllore di volo (ammesso che la notizia sia stata riportata fedelmente...)
2017-07-16 11:21:17
Beh….(lasciatemi scherzare), indubbiamente alla «rotta» è stata prestata molta attenzione./// Al termine di un presunto bel periodo di fidanzamento, anziché il nostalgico rimpianto di momenti che comunque non torneranno più, si è scelto di proseguire uniti nella ferma speranza di costruire novità e progetti ancora più colorati. Auguri!
2017-07-15 22:53:13
avranno informato ENAC di questo scherzetto?