Notte insonne per il gran caldo, si affaccia alla finestra e vede il furto in diretta

Notte insonne per il gran caldo, si affaccia alla finestra e vede il furto in diretta
VICENZA - Un topo d’auto è stato denunciato l’altra notte dalla polizia su segnalazione di una signora che colpita da insonnia per il grande caldo si è affacciata a una finestra di casa e l’ha visto in azione. Il fatto è accaduto attorno all'una di notte di mercoledì: una signora per prendere dell’aria fresca si è affacciata alla finestra del suo appartamento, in un condomino in contrada Brotton e ha notato un uomo forzare la portiera di un’auto parcheggiata in strada, entrare e rovistare all’interno.

Con senso civico la signora ha telefonato al 113 e si è messa a urlare contro lo sconosciuto che è salito su una bicicletta e si è dileguato nella notte. Una pattuglia di polizia in servizio è arrivata sul posto e poco dopo gli agenti hanno fermato un sospetto, riconosciuto dalla signora che aveva dato l’allarme. Il ladro è stato identificato in un tunisino di 50 anni, senza fissa dimora, in possesso di un paio di occhiali rubati da un’auto. Dai controlli effettuati gli agenti hanno rilevato in molte vetture parcheggiate in strada la guarnizione della portiera manomessa.
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 24 Agosto 2018, 11:07






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Notte insonne per il gran caldo, si affaccia alla finestra e vede il furto in diretta
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 6 commenti presenti
2018-08-25 18:17:52
Se non ha un’attività lucrativa, come ci paga la pensione ?
2018-08-25 16:44:51
un tunisino di 50 anni, senza fissa dimora
2018-08-25 06:46:16
La finestra sul cortile di Hitchkoch consacra tutte quest evicende...e se ne vedono( a volte anche sentono)di tutti i colori....ai confini dellalegalita', ma forse anche ben oltre. Dallo sbolognamento di sacchetti di rifiuti a passaggi di sacchettini...a padroncini che portano cani a defecare fuorilegge...acontrattazioni di auto conprova ese sicombina, conta dei soldi e via, senzaa passaggio proprieta'.Pure "meccanici" non autorizzati che operano su strada...e quando se nevanno lasciano chiazze e pezzi.Si spera sempe di nonincontrar etali mezzidi quarta mano riparati con pezzi di auto di sesta mano.
2018-08-25 18:20:59
Si vede anche gente che scrive in ostrogoto. Il gazzettino dovrebbe proporre una versione tradotta, mi accontento anche del veneto .
2018-08-24 23:40:42
Un’altra risorsa da rispedire a casa sua...