L'auto "buca" la precedenza: il motociclista si schianta sulla fiancata

L'auto "buca" la precedenza: il motociclista si schianta sulla fiancata

di Vittorino Bernardi

CHIUPPANO - Spettacolare sinistro, davanti a un bar, con un motociclista ferito per la disattenzione di un automobilista poco dopo le 17.30 di venerdì 5 maggio su via Piovene. Dalla ricostruzione effettuata dalla polizia locale Nordest Vicentino, intervenuta per i rilievi e la regolazione del traffico, il 50enne M.B. di Piovene Rocchette alla guida di un motociclo Bmw impegnato a percorrere via Piovene, proveniente dal centro del paese e diretto verso il casello dell'autostrada A31, giunto all'altezza del bar Tappa Fissa non è riuscito a evitare la collisione contro la fiancata destra di un’auto Peugeot condotta da G.Z., un 47enne di Thiene che in arrivo dalla direzione opposta, senza dare la precendenza, ha svoltato a sinistra con l'intenzione di parcheggiare davanti al bar. Per il forte impatto del motociclo sull’auto M.B. è ruzzolato a terra e si è procurato escoriazioni varie curate al pronto soccorso dell’ospedale di Santorso.

 
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 6 Maggio 2017, 12:08






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
L'auto "buca" la precedenza: il motociclista si schianta sulla fiancata
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 5 commenti presenti
2017-05-06 17:47:04
Non spreco il mio tempo per rispondere agli ottusi. Questa è l ultima volta che le rivolgo la parola. Tante belle cose, spero per lei che non capiti mai ad una persona a lei cara di trovare quello dei 14mt al ''
2017-05-06 13:17:00
Caro signor Maurizzzio, ma pensa veramente certe cose o scrive solo per fare il bastian contrario? Per lo stesso principio sono tutti sacrificabili in strada allora.... Bisogna essere svegli alla guida:più il mezzo può essere letale, più bisogna svegliarsi! Si chiama rispetto per la vita altrui
2017-05-06 15:38:05
Se la vita altrui NON la vedi perché arriva veloce in un angolo morto difficile rispettarla. A 50 km/h si fanno 14 metri al secondo. Se il motociclista NON e' riuscito a frenare (o a scartare l'auto) a quanto andava ?
2017-05-06 13:16:02
Niente da fare, di rispettare le regole li da voi prorpio non se ne parla e queste sono le logiche conseguenze....mah......ciao.
2017-05-06 12:19:15
C'e' sempre da valutare bene la dinamica. Mancata precedenza certo, ma chi va in moto e in bici deve essere consapevole di essere "meno visibile" per chi guida un'auto, specie dentro curve o incroci, per non parlare dei sorpassi (spesso fatti a dx). E c'e' anche da valutare a che velocita' andasse la moto (visto che non e' riuscita ne a fermarsi ne ad aggirare l'ostacolo.