Il cane antidroga Rocky ha colpito due volte sabato sera

Il cane Rocky

di Vittorino Bernardi

THIENE – È stata una serata impegnativa quella di sabato 12 agosto per Rocky, il cane dell’unità cinofila del Consorzi di polizia locale Nordest Vicentino di Thiene e Alto Vicentino di Schio nelle attività di controllo contro la detenzione e lo spaccio di droga. Due persone, una di nazionalità ghanese e l’alta Italiana, sono state individuate dal fiuto del pastore tedesco perché detenevano sostanze stupefacenti. Alle 22.50 di ieri in via Vanzetti a Thiene il cane Rocky ha segnalato una tasca dei pantaloni di un 20enne di nazionalità ghanese e così gli agenti hanno rinvenuto un involucro contenente della marijuana a uso personale. Una mezzora più tardi una pattuglia della polizia Nordest Vicentino in servizio di controllo sul territorio di Zugliano ha chiesto l’intervento dell'unità cinofila per controllare alcune persone in un locale dove era stata segnalata attività di spaccio di sostanze stupefacenti. Poco dopo le 23.30 di ieri alla vista del cane Rocky uno dei ragazzi, un 31enne italiano, ha consegnato spontaneamente agli agenti un barattolino in plastica contenente della marijuana. Rocky nel controllo ha rinvenuto a terra, sotto a un tavolo, due sacchetti in nylon contenenti piccole quantità di eroina e hashish e un bilancino di precisione. Materiale sequestrato, Il ghanese e l’italiano sono stati segnalati alla Prefettura di Vicenza.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 13 Agosto 2017, 09:24






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Il cane antidroga Rocky ha colpito due volte sabato sera
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti