I carabinieri sulle tracce di un modenese truffatore seriale di auto

Campagnia Carabinieri Schio in via Marachin

di Vittorino Bernardi

SCHIO - I carabinieri della compagnia di via Maraschin sono sulle tracce di un truffatore seriale, specialista nel noleggiare mezzi come auto e furgoni per poi farli sparire, forse rivedendoli sul mercato nero e/o all’estero. Una “primula rossa” della truffa. Nella mattinata di sabato 18 marzo il protagonista, un distinto 40enne di Modena, vestito elegante e dalla parlantina sciolta si è presentato in una ditta in zona industriale per affittare un Fiat Daily fornendo le generalità di N.G., ma qualcosa nella modalità della richiesta non ha convinto il titolare che così non ha affittato il furgone e una volta fatto uscire il richiedente ha telefonato al 112, raccontando il fatto.

Dalla descrizione e dal nominativo fornito i militari del capitano Vincenzo Gardin hanno identificato nel modenese N.G. un truffatore ricercato in tutta Italia per più denuncie a suo carico: negli ultimi tre mesi avrebbe noleggiato e mai restituito 12 veicoli. I carabinieri sono sulle sue tracce.

 

 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 18 Marzo 2017, 18:10






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
I carabinieri sulle tracce di un modenese truffatore seriale di auto
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti