Nella notte "spariscono" due betoniere: mega-furto da 400 mila euro

PER APPROFONDIRE: betoniere, furto, grisignano di zocco, notte
Immagine di repertorio

di Luca Pozza

GRISIGNANO DI ZOCCO -  Ammonta a circa 400 mila euro il bottino di un ingente furto messo a segno la scorsa notte in un capannone a Grisignano di Zocco, in via Ferramosca, nella zona artigianale. Una banda di almeno 3-4 malviventi, dopo aver forzato il cancello d'ingresso, si sono introdottai all’interno della struttura e dopo aver rinvenuto le chiavi dei mezzi pesanti (custodite all'interno di una cassaforte che era aperto) hanno asportato due betoniere - una di marca Astra V.I. del valore di 150 mila euro e una di marca Mercedes, del valore di 250 mila euro - con le quali poi si sono allontanati. 

I carabinieri della stazione di Camisano Vicentino, unitamente ai colleghi della sezione operativa di Vicenza, stanno conducendo le indagini per risalire ai responsabili del colpo, che quasi sicuramente è stato su commissione e preparato nei dettagli.

 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 17 Gennaio 2019, 20:20






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Nella notte "spariscono" due betoniere: mega-furto da 400 mila euro
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
3 di 3 commenti presenti
2019-01-19 17:21:37
Sarà stato mio cugino Bepi e la moglie Clotilde. Dovevano andare in centro e non volevano prendere il tram
2019-01-18 11:31:34
Alle frontiere, un poco entro i confini....in -austri alofanno.Ma paensoche i furbacchioni conoscanopassi secondari anche constrad estrette.Un contributo lo dovrebbero dare i cittadini, ma poi li accusano di non aver fotografato e preso la targa, riescemegliose i cammio n e furgoni vengono fermati con meto di convincenti...e controllati a dovere.Sui mezzi di alto valore...GPS nascosto.( poi i tipi ci mettono un jammer...)
2019-01-17 22:15:03
Pensonsia utile controllare le frontiere