Grande successo alla Stravicenza. Spiccano Gobbo e Biagetti

La partenza a Vicenza

di Michele Zarpellon

VICENZA - Meteo favorevole e la diciassettesima “StrAVicenza 10 – Trofeo Centro Commerciale Palladio”, edizione speciale “Vicenza Città Europea dello Sport” supera i 9.000 partecipanti complessivi, confermando il proprio valore di riferimento per il running italiano sulla distanza dei 10 km.
Avvincente la gara maschile che ha incoronato Simone Gobbo come grande protagonista. 30’38” il crono del vincitore che difende i colori della Tornado. Alle sue spalle Rudy Albano Atletica Palzola in 30’51” e bronzo per Riccardo Donè dell’Atletica Mogliano in 31’03”. Gobbo e Albano hanno guidato la gara sin dai primi metri, decisivo l’allungo di Gobbo dopo il 7 km che l’ha portato con margine alla vittoria.

Al femminile prima firma sulla stracittadina berica per Laura Biagetti, (ILoveRun Terni) che ha chiuso le sue fatiche in 35”01, seconda l’atleta di casa Rebecca Lonedo (AV Despar) e terza Laura Dalla Montà (Assindustria Sport Padova) che conferma il bronzo del 2016 in 36’13”.
Una grande festa per molti runners che hanno visto gli arancioni di AV Run Bisson Auto i grandi protagonisti con trecento pettorali. Non ha voluto mancare nella sua Vicenza anche Gelindo Bordin che ha ricevuto uno speciale premio da parte del CSI Vicenza.

Il meteo ha giocato nettamente a favore degli organizzatori. Sole e buone temperatura nei due giorni precedenti e condizioni ideali anche nella mattinata vicentina. 12 le Scuole che hanno aderito al progetto promosso con l’assessorato regionale all’Istruzione, Formazione e Lavoro che consentirà agli aderenti di ricevere il 40% di quanto versato in buoni spesa per materiale di cancelleria e didattica o per attrezzi sportivi. Una decina di gruppi che nell’insieme con le Scuole hanno garantito una base di oltre 4000 iscrizioni.

Per le Scuole Premi Speciali per coreografia e numeri presenti con vittoria ancora una volta a favore della Zanella di Torri di Quatesolo (con 446 iscritti base), seguita dalla Vittorino Da Feltre e dalle Dame inglesi che hanno coinvolto entrambe 400 persone tra studenti e famigliari. Tra i gruppi iscritti alla non competitiva i più numerosi sono stati il Max Fitness Center, la Palestra ASD San Pietro e il Quartiere Prati.
Ottimo avvio anche per il Circuito Vicentia Running che dopo la StrAVicenza vedrà in aprile a Zanè la Puro 10.000 e la Strarzignano a maggio.

Tra le iniziative a sfondo sociale collegate all’evento va segnalata quella patrocinata da “Vicenza Press” a favore della Croce Verde di Vicenza impegnata a raccogliere fondi per l’acquisto di un mezzo trasporto disabili da donare alla Comunità di Amatrice, sommando altre iniziative sono stati sicuramente raccolti oltre 400 Euro. A breve sarà stilato il consuntivo con la consegna ufficiale del contributo. Croce Verde Vicenza impegnata nell’assistenza medico sanitaria.

La StrAVicenza è diventata l’occasione per l’ulteriore promozione della “Corri x Vicenza e per la Fondazione San Bortolo che si svolge ogni martedì sera. Vari gruppi di pacer volontari fanno correre decine di vicentini che di volta in volta sono invitati a donare un Euro per la Onlus Vicentina (da luglio a dicembre 2016 raccolti 2.300 Euro).
Appuntamento ora a settembre con la quarta edizione della Mezza Maratona di Vicenza, che dal 2017 si chiamerà “StrAVicenza 21”.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Luned├Č 20 Marzo 2017, 11:43






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Grande successo alla Stravicenza. Spiccano Gobbo e Biagetti
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti