Popolare Vicenza, Francesco Micheli se ne va: «Ho troppi incarichi»

Francesco Micheli
VICENZA - Il cda della Popolare Vicenza perde un pezzo pregiato. Francesco Micheli, manager con incarichi dirigenziali in Intesa Sanpaolo e poi in Telecom Italia, si è dimesso dalla carica di consigliere della Banca Popolare di Vicenza, a decorrere dalla fine del mese, «per le crescenti responsabilità professionali connesse al suo attuale ruolo in altre società».  Lo riferisce la Bpvi in una nota.

Micheli era entrato a far parte del cda in occasione del rinnovo degli organi sociali con l'assemblea degli azionisti tenutasi il 7 luglio scorso.  A Micheli, si legge, «vanno i ringraziamenti dell'intero cda per il fattivo contributo prestato con competenza e professionalità in una fase che vede il gruppo impegnato in un complesso processo di ristrutturazione».
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Gioved├Č 16 Marzo 2017, 19:32






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Popolare Vicenza, Francesco Micheli se ne va: «Ho troppi incarichi»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 5 commenti presenti
2017-03-18 08:35:02
Questi dirigenti,hanno tutti lo stesso ghigno.....ridens!!!!
2017-03-17 16:32:40
....dimissioni o.....fuga.....?
2017-03-17 09:45:01
dallo sguardo si capisce tutto !!!
2017-03-16 21:42:54
Che abbia forse sentito "odore" di qualcosa?
2017-03-16 20:03:57
In pensione no?! Quest'anno ne fa ottanta...